lunedì 18 giugno 2018 3:56
Home Società Articoli di Brescia

Brescia

250 ARTICOLI 0 Commenti

dopo le conferme Cisolla e Tiberti i ritorni di Signorelli e...

Va delineandosi la rosa della nuova stagione che dopo il duo Cisolla e Tiberti, vede il ritorno di due vecchie conoscenze: il centrale Gianluca...

LA SERATA DI FINE STAGIONE , TRA PROGETTI E VOLTI NUOVI!!

C’erano proprio tutti alla consueta cena di fine stagione, dal Presidentissimo Giuseppe Zambonardi, ai Main sponsor  Franco Dusina Presidente della Centrale del Latte di...

PAOLO IERVOLINO E BORISLAV KIOSSEV PRESENTATI IN LOGGIA, PER L’ ATLANTIDE...

Inizia con netto anticipo la programmazione della stagione 2018/2019 della Centrale McDonald’s Atlantide Pallavolo Brescia, sia per quanto riguarda la prima squadra prossima al...

Derby spettacolo: Brescia cede a Bergamo a testa alta!

La squadra di Zambonardi si congeda dal campionato davanti al suo pubblico con una prova entusiasmante contro una Caloni Agnelli super al centro e al servizio. Decide il tie break e passa Bergamo, ma la stagione è comunque da incorniciare per Brescia!

il riscatto passa dal Sanfilippo

Dopo una delle peggiori prove della stagione andata in scena a Bergamo per gara 1 dei quarti di finale play off, la Centrale McDonald’s ritrova il proprio pubblico per riuscire a ripristinare la parità ed andare a giocarsi la bella mercoledì prossimo. Capitan Tiberti: “ Io ci credo e non voglio che la stagione finisca domenica!”Cisolla “ Riscattiamoci anche a dispetto dei pronostici !”

Netta sconfitta a Bergamo!!

In un PalaSport gremito, va in scena un derby ad alta tensione, dove Bergamo vince nettamente contro una Centrale McDonald’s mai scesa in campo. Trasferta da archiviare immediatamente per i tucani, con la testa già a gara 2 domenica 8 aprile a Brescia.

E’sempre solo e fortissimamente derby!!

Inizia domani ore 20,30 con gara 1 a Bergamo, il momento più importante ed emozionante della stagione, l’eterna sfida del derby con Bergamo valevole per i quarti di finale gara 1 dei play off, con partita di ritorno domenica 8 aprile a Brescia. Coach Zambonardi: “Noi pronti ad arrivare più in alto possibile, ma consapevoli di aver già conseguito tutti gli obbiettivi stagionali”.

Centrale McDonald’s: una coppia di centrali da primato!  

Alla vigilia dei Play Off Promozione, l’analisi della stagione in numeri dice che Codarin e Esposito, con 525 punti totali messi a terra, sono la coppia di centrali più efficace delle serie A2 UnipolSai. E sono pronti a stupire ancora per regalare altre soddisfazioni al pubblico bresciano nella prossima serie di sfide con Bergamo che vale la semifinale.

i giovani tucani non bastano: passa Siena !! Play off...

Per i biancoblu non basta la buona volontà, Siena di livello superiore, porta a casa i 3 punti. Ora dieci giorni per preparare i quarti di finale , un traguardo insperato alla vigilia del campionato, ma meritatamente raggiunto. Zambonardi: “ Per noi i giovani sono le fondamenta di questa società, queste partite sono motivo di grande crescita”. Si chiude così la Pool A, ora i quarti di finale contro Bergamo

sorpasso con sguardo sui play off

Si chiude la Pool A con i tucani già qualificati, che tentano il sorpasso su Siena per aggiudicarsi il quinto posto del girone. Dopo la sfida di domenica 10 giorni di pausa per preparare i quarti di finale play off

Centrale con testa e cuore: vittoria esterna con il sesto posto...

Pur con la matematica dalla sua, grazie al distacco da Spoleto sancito dall’anticipo di sabato, la Centrale McDonald’s scende in campo molto determinata: controlla il match e recupera una fase critica, giocando con grande carattere. La vittoria sulla Videx, dedicata a Jack Bellei, regala la ribalta a Pietro Margutti, protagonista nel non facile ruolo di sostituto di Cisolla.

alla ricerca del punto play off !!!

In trasferta a Grottazzolina, la squadra di Zambonardi va in cerca del punto che permetterebbe l’accesso ai play off, secondo obbiettivo stagionale dopo quello fondamentale e già conquistato della salvezza. L’allenatore bresciano:” Partiamo convinti di far bene, guardiamo a noi stessi senza attendere risultati su altri campi”.