Da sabato, a Cesenatico, la Final Six della Boy League

Gli incontri infrasettimanali del settore giovanile hanno messo in luce, se ce ne fosse stato ancora bisogno, le buonissime capacità dei due gruppi under 16. Il primo, quello provinciale, formato dai ragazzi sotto età provenienti dal S. Monica/M. Roma e dalla M. Roma Volley A, ha disputato ieri, in casa, la gara valida per gli ottavi di finale, imponendosi per 3-0 contro il Castelli in Volley. Con i parziali di 25/15; 25/9; 25/15, la squadra si è garantita un posto nei quarti di finale, che si giocheranno in gara unica il 13 aprile, al Palaluiss, avversario il Casal de’ Pazzi.

Buona prestazione anche da parte dell’under 16 d’eccellenza regionale, guidata da Francesco Antonazzo, che ha battuto l’ASP Civitavecchia. Chiudendo la pratica con un secco 3-0 (25/16; 25/15; 25/16) i neroverdi dovrebbero aver messo al sicuro il primo posto in classifica, garantendosi così l’accoppiamento migliore in vista delle semifinali. Per concludere la prima fase di campionato mancano ancora due giornate, ma la M. Roma affronterà le ultime due in classifiche e, salvo imprevisti dell’ultimo secondo, non dovrebbe avere nessun problema a proteggere il primato.

Gli appuntamenti del week end sono diversi, ma l’attenzione sarà sicuramente rivolta alle prestazioni del gruppo della Boy League, che domani alle 14,45 partirà alla volta di Cesenatico, dove disputerà, in due giornate, la Final Six. Il gruppo è rinfrancato anche dall’ultima vittoria ottenuta nel campionato under 16 provinciale e promette ottime prestazioni nelle finali.

Il programma del fine settimana neroverde si completerà con i match di B2 e C, entrambi fissati per sabato: la B2 affronterà l’insidiosa trasferta ad Arzachena, dove giocherà alle 15,30, mentre la C sarà impegnata, sempre fuori casa, contro Tuscia, per cercare di mettere fine alla crisi di risultati.
Domenica chiuderà la Prima Divisione, che sui campi del Palauiss, alle 11, si scontrerà con il Don Bosco.