Matteo Piano convocato per il Progetto “Rio 2016”. Giovedì amichevole a Perugia

La giornata di oggi è dedicata al riposo e a smaltire la fatica del lungo viaggio che ha riportato la Gherardi Svi a Città di Castello dopo la vittoriosa trasferta di Brolo. Da domani si comincerà a pensare alla gara dell’ottava giornata che vedrà Rosalba e compagni impegnati tra le mura amiche contro Potenza Picena. Il match contro i marchigiani, già incontrati due volte nel precampionato, sarà un altro momento di crescita della squadra e dovrà senza’altro far vedere una Gherardi Svi di alto livello perché, come s’è già visto a Brolo, in questo campionato di A2 ogni partita deve essere giocata al massimo.
Proprio per mantenere alto il livello del lavoro settimanale, i ragazzi di Andrea Radici e del presidente Arveno Joan affronteranno la Sir Safety Perugia in un’amichevole prevista per giovedì 15 novembre alle 17 al Pala Evangelisti. L’allenatore tifernate potrà così impiegare sia i titolari che dare spazio ad alcuni ragazzi che hanno giocato meno in questo avvio di stagione.
Nel pomeriggio di oggi è arrivata anche la comunicazione ufficiale della convocazione di Matteo Piano per il primo collegiale del “Progetto Rio 2016”: il centrale tifernate è stato convocato dal Ct Mauro Berruto, assieme ad altri giovani di alto livello della pallavolo italiana, per uno stage che si svolgerà al centro Giulio Onesti di Roma nei giorni 26 e 27 di questo mese.
Questa convocazione è un’ulteriore dimostrazione dell’ottimo lavoro fatto a Città di Castello dal coach Andrea Radici e da tutta la società del Città di Castello Pallavolo Gherardi Svi

CITTA’ DI CASTELLO PALLAVOLO Soc. Coop. S.D. a R.L.
Ufficio Stampa
Stefano Signorelli
signo70@libero.it
pallavolocittadicastello@gmail.com