Rinnova anche Coscione. La diagonale giallorossa è Ok

Sarà ancora il palleggiatore cuneese Manuel Coscione a dettare i tempi di gioco della Tonno Callipo Vibo Valentia nella prossima stagione. L’attuale capitano giallorosso ha, infatti, firmato il rinnovo del contratto che lo legherà almeno per un altro anno ai colori della Società del presidente Pippo Callipo, nella quale milita già da due stagioni. L’esperto regista, che vanta ben 12 campionati giocati in A1, farà pertanto ancora coppia sulla diagonale palleggiatore-opposto con l’attaccante olandese Niels Klapwijk, la cui riconferma è stata già annunciata martedì scorso. Due importanti tasselli che, uniti al rinnovo del rapporto con coach Chicco Blengini, vanno inquadrati nella strategia di mercato intrapresa dalla società per la prossima stagione che punta, nel segno della continuità e della crescita del gruppo, ad avviare un ciclo virtuoso partendo dai punti di forza emersi nella passata stagione.
Un rilevante segnale di fiducia che lo stesso Manuel Coscione non esita a mettere in evidenza: «Con la Società avevamo in essere già un accordo di massima che si è concretizzato grazie alla precisa volontà di entrambe le parti di continuare questo rapporto per il terzo anno consecutivo. Personalmente mi trovo molto bene qui a Vibo per vari motivi, sia personali che professionali, quindi ci è sembrato opportuno prolungare questo rapporto. Del resto, vista la situazione generale, questa rimane sempre una gran bella piazza. Sono molto contento anche per la riconferma di Klapwijk, con il quale ho un’ottima intesa, e per quella di coach Blengini, al quale sono legato da un rapporto di profonda stima reciproca. Sono convinto che se la Società riuscirà, come promesso, a mettere in piedi una squadra “divertente” ci prenderemo qualche bella soddisfazione rendendo il nostro palazzetto ostico per chiunque. Spero che il pubblico apprezzi e ci sostenga sempre di più».

Stefano Mandarano
Ufficio Stampa Tonno Callipo Vibo Valentia