Al via il sondaggio Facebook per eleggere il miglior giocatore 2012-13

Sulla pagina Facebook ufficiale della Marmi Lanza Verona è stato lanciato un sondaggio che coinvolgerà tutti i fans della prima squadra scaligera iscritti al social network. “Qual è stato il giocatore che ti ha entusiasmato di più nella stagione 2012-13?”, questa la domanda rivolta alla community online per testare la preferenza di maggioranza tra i 13 atleti che hanno vestito la maglia della Marmi Lanza Verona nelle gare della Regular Season appena conclusa. Per partecipare basterà avere un profilo attivo su Facebook e aver cliccato “mi piace” sulla pagina ufficiale di BluVolley Verona, visualizzabile all’indirizzo www.facebook.com/BluVolleyVr.

ZINGEL RELATORE AL CONVEGNO “SPORT, UN DOVERE FARLO, UN DIRITTO AVERLO”
Sport: un dovere farlo, un diritto averlo. Questo il titolo e la tematica del convegno di questa sera organizzato dall’Associazione sportiva dilettantistica di Roverchiara con ospiti il centrale della Marmi Lanza Verona, Aidan Zingel, e il team manager della prima squadra di pallavolo scaligera, Gian Andrea Marchesi. L’incontro, realizzato in collaborazione con Fipav Verona, l’Assessorato allo sport del comune di Roverchiara e il Comitato regionale Veneto del Coni, si terrà oggi, venerdì 10 maggio, alle 20.45 nella Sala civica del paese a 30 km da Verona. L’attività sportiva, dunque, al centro del dibattito per evidenziarne gli effetti positivi sulla salute e il benessere della persona e più in generale sulla società: lo sport infatti aiuta a vivere bene e a sviluppare valori sani creando occasioni di divertimento e condivisione con gli altri. Gli interventi dei relatori, aperti alle domande del pubblico e moderati dal giornalista e delegato Coni Federico Vaccari, vedranno alternarsi i due rappresentanti di BluVolley Verona a Stefano Bianchini, presidente Fipav Verona; Nicolò Saggioro, centrocampista del Cerea Calcio ex Mantova e primavera Hellas Verona; Luca Bronzato, direttore generale della Virtus Vecomp Calcio.

MARMI LANZA E FIDAS VERONA OSPITI ALLA PIZZERIA SORRISO
Ieri sera porte spalancate al “Ristorante Pizzeria Sorriso” di San Massimo (VR), nel momento conviviale a stagione sportiva conclusa tra Marmi Lanza e i volontari di Fidas Verona – Federazione italiana associazioni donatori di sangue. Il locale, partner di BluVolley Verona, ha infatti ospitato la cena organizzata dalla Società in segno di ringraziamento al personale scaligero di Fidas per il prezioso sostegno ricevuto anche nel 2012-13 nella gestione delle partite casalinghe di tutto il campionato. Una collaborazione rinnovata che dura da otto anni e sancisce la volontà da parte della società sportiva gialloblù di portare avanti l’impegno sociale a supporto del territorio veronese. “La Marmi Lanza Verona, più in generale lo sport, e Fidas – ha dichiarato il direttore generale di BluVolley Verona, Stefano Filippi, presente alla cena – si fanno portatori degli stessi valori ed ideali: altruismo, solidarietà e sostegno reciproco. A nome della società ringrazio i volontari per la disponibilità e costanza dimostrate in questi anni, nell’ottica di continuare ad unire le nostre forze per far sì che il nostro comune messaggio sia sempre più forte e chiaro”. Una cena di fine Campionato nell’atmosfera casalinga del locale di via Romagnoli a Verona per ribadire il legame storico tra la Marmi Lanza e i volontari dell’associazione Onlus, dopo il successo dell’edizione 2013 del Fidas Day, la giornata della donazione del sangue che ogni anno va in scena al PalaOlimpia per sensibilizzare i tifosi a questo importante gesto di solidarietà. Durante la stagione sportiva Fidas Verona, il cui marchio risalta sulla divisa ufficiale dei gialloblù durante ogni gara, è responsabile dei servizi all’ingresso del palazzetto e del controllo all’accesso dei settori; sul territorio invece si occupa di gestire la chiamata dei donatori, la loro organizzazione, la promozione e propaganda per una più diffusa cultura della donazione del sangue a garanzia dell’autosufficienza per tutti gli ospedali veronesi.

Giulia Sambo
Ufficio Stampa
Marmi Lanza Verona