Allenamento congiunto: reggiani vanno a Padova

Prima prova sul campo per entrambe le formazioni che tra non molto dovranno misurarsi nei rispettivi campionati. La Kioene Arena della squadra di SuperLega, Kioene Padova, ha ospitato gli atleti della Conad per la prima uscita stagionale. Un primo allenamento congiunto tosto ma sicuramente utile per testare la squadra, i colpi provati in allenamento ed i meccanismi di gioco. Il Volley Tricolore mette in campo: Sesto, Ippolito, Iglesias, Onwuelo, Koraimann, Bortolozzo e Morgese(L).

Partono bene i ragazzi del Conad Volley Tricolore, dopo le prime azioni di assestamento guadagnano due punti di vantaggio sulla squadra della Kioene Padova e si portano sul 5-7. I ragazzi di coach Held tengono testa ai padroni di casa che inseguono per 14-18. Il Volley Tricolore conquista il primo set “di prova” per 22-25.

Secondo set in salita con Padova in vantaggio per 9-3, i reggiani soffrono la battuta in salto di Gabriele Nelli, opposto della Kioene Padova, che fa guadagnare altri punti e allunga le distanze. La squadra di casa prende il largo e chiude il set 25-12.

Held schiera Jacopo Ferrari al posto di Bortolozzo in apertura del terzo set e i reggiani tengono testa alla formazione di Padova guadagnando il +1. Set piuttosto equilibrato, Henk prova Davide Cester che sale al posto di Samuel Onwuelo, i padovani guidano il gioco per 21-17 ed arrivano in chiusura sul 25-23.

Lo staff reggiano prova a rimescolare la formazione, salgono in campo: Cester, Arienti, Ferrari, Iglesias, Koraimann e Bellini e in apertura del set se la giocano rimanendo attaccati ai ragazzi di coach Baldovin sul 5 pari. Salgono Simone Bonante, Tim Held e Michele Raffaele su Iglesias,Bellini e Morgese. Sul 14-11 è in vantaggio Padova ma i reggiani non demordono e tornano in parità. La spunta Padova per 25-23.

Quindi set che segna la vittoria definitiva della formazione della Kioene Padova per 15-8. I padroni di casa conquistano 4 set contro 1 vinto dal team del Volley Tricolore.

KIOENE PADOVA 4

REGGIO EMILIA 1  

(22-25, 25-12, 25-23, 25-23, 15-8)

PADOVA: Polo 8, Bassanello (L), Nelli 23, Peslac 2, Gozzo 8, Sperandio 8, Volpato 7, Marzolla, Premovic 6, Travica 2, Yoder 9, Scanfela (L).

Allenatore: Baldovin.

REGGIO EMILIA: Raffaele(L), Held 3, Iglesias 4, Sesto 9, Arienti 2, Bortolozzo 1, Bellini 6, Bonante, Ferrari 3, Ippolito 3, Onwuelo 10, Cester 4, Morgese (L), Koraimann 6.

Allenatore: Held.

Note: Durata set: 0.25, 0.20, 0.28, 0.24, 0.11. Tot: 1.48 Padova  ace 14, errori battuta 23, muri 15, errori avversari 39. Reggio Emilia ace 6, errori battuta 22, muri 6, errori avversari 40.