Bcc in Finale a Lamezia; oggi la sfida ai tedeschi del Bisons Buhl.

Sarà forse la Finale meno attesa quella che decreterà il vincitore – ore 18.30 Palasport di Lamezia Terme – del Memorial Pagliuso. Saranno infatti Castellana Grotte ed i Tedeschi del Bisons Buhl a contendersi il Trofeo a conclusione di due match di semifinale tiratissimi e conclusi entrambi al quinto set.
La New Mater Volley ha avuto la meglio della più quotata Tonno Callipo Vibo Valentia rimontando dall’ 1-2 e successivamente dal 7-10 nel tiebreak.  Una ennesima prova di grande carattere per il team di coach Lorizio che ha girato quasi tutti gli effettivi con quella che si è rivelato un ottimo e proficuo test: “Possiamo dire che abbiamo ricominciato là dove avevamo terminato la scorsa stagione. – sottolinea il tecnico di Castellana Pino Lorizio – Abbiamo recuperato un match che sembrava perso per ben due volte riprendendo gli avversari sia quando eravamo sotto di un set che nel quinto set. Sono contento dell’atteggiamento che hanno avito i ragazzi nella partita dove hanno fatto vedere anche buone cose. C’è ancora tanto da migliorare ma se abbiamo questa voglia e determinazione  faremo buone cose anche quest’anno.”  
La Bcc è scesa in campo con Paris e Tzioumakas (quest’ultimo top scorer con 20 punti) in diagonale , il brasiliano Costa e De Togni centrali, Canuto e Moreira in banda e Cavaccini libero. Coach Tubertini schiera invece Coscione col giovane Domagala in diagonale, l’altro Costa e Veerhes centrali, Lecat e Massari in banda con Marra libero. Grande equilibrio nel primo parziale col muro vibonese che fa la voce grossa (7) e decide le sorti del set ai vantaggi (26-24) nonostante gli 8 punti di Tzioumakas ed il 100% in attacco di Athos Costa. I pugliesi reagiscono bene nel secondo set con una buona battuta e Bruno Canuto efficace in banda (57%) Il 20-25 a favore della BCC riapre la gara. I tecnici sperimentano molto ed i cambi non si fanno attendere. Il terzo set vede Hebda al posto di Moreira per i gialloblù con Vibo che tiene con il belga Lecat e porta a casa il vantaggio, 22-25.
Altro set ed altra reazione castellanese che dominano il quarto parziale  e Paris che sfrutta al meglio la buona ricezione dei compagni, 18-25.
Si arriva al tiebreak che si rivelerà accesissimo; Vibo gira sull’8-5, si porta anche 10-7 ma la New Mater non ci sta e recupera sino a portarsi al doppio match point con l’ace di Hebda, 12-14 .
I vibonesi però rispondono e comincia lo stillicidio dei vantaggi che finisce con la gioia castellanese, 21-23.
 
Oggi alle ore 18.30 dunque De Togni e compagni si giocheranno la finale coi tedeschi del Bisons Buhls vittoriosi, dopo un altro tiebreak, sul Latina di Di Pinto.
Il match sarà trasmesso in diretta streaming su facebook al seguente link  https://www.facebook.com/VolleyChannel/videos/1948051828770210/

 
 
 
TONNO CALLIPO VIBO VALENTIA vs BCC CASTELLANA GROTTE 2-3
(26-24, 20-25, 25-22, 18-25, 21-23)
Vibo Valentia: David Costa 11, Coscione 0, Lecat 1, Massari 15, Domagala 14, Vehrees 13, Marra L, Izzo 0, Corrado 3, Presta 0, Torchia NE, Antonov NE, Patch NE. All. Tubertini.
Castellana Grotte: Canuto 10, Paris 1, De Togni 2, Moreira 4, Tzioumakas 20, Athos Costa 16, Cazzaniga 4, Hebda 14, Ferraro 3, Rossatti 0, Pace NE, Zauli NE. All. Lorizio

Pier Paolo Lorizio
Resp Uff Stampa 
BCC Castellana Grotte
ufficiostampa@newmatervolley.it
+39 3478422675