Conto alla rovescia ormai terminato, mercoledì primo giorno di preparazione

E’ ormai terminato il conto rovescia per l’inizio della stagione della Bunge, che comincia mercoledì 16 agosto con il primo giorno di preparazione in vista del torneo di SuperLega che partirà il 15 ottobre con il debutto al Pala De André contro Piacenza. Alle ore 10.30, agli ordini del coach Soli e del suo staff tecnico, i giocatori effettueranno al PalaCosta la prima seduta di allenamento, che rappresenterà soprattutto l’occasione per vedere quasi tutti assieme i componenti della squadra che disputerà il campionato 2017/18.

Non saranno presenti infatti Poglajen, Gutierrez e, ma solo per qualche giorno, Mazzone: lo schiacciatore argentino farà infatti parte del gruppo di Velasco che nei prossimi giorni disputerà il girone sudamericano per qualificarsi al Mondiale, mentre il giovane opposto cubano sarà impegnato con la sua nazionale fino ai primi di ottobre, con una serie di impegni che culminerà con la partecipazione al torneo Norceca. Reduce da un’intensa estate in maglia azzurra, il martello proveniente da Trento si aggregherà invece al resto della truppa venerdì 18 agosto.

Il programma della prima settimana di preparazione prevede il lavoro con la palla in palestra alternato a sessioni di pesi, piscina al centro Acquae Sport e allenamenti in spiaggia al bagno Obelix. Si inizia mercoledì 16 agosto con due sedute al PalaCosta (la prima dalle 10.30 alle 12, la seconda dalle 16 alle 18.30), mentre giovedì 17 si proseguirà con piscina (10.30-12) e beach volley (17-19) e venerdì 18 con pesi più palla alla mattina (9-12, giocatori divisi in due gruppi) e ancora lavoro sulla sabbia al pomeriggio (17-19). La prima settimana terminerà sabato 19, con piscina dalle 10.30 alle 12 e una seduta al PalaCosta dalle 16 alle 18.30, e domenica 20, con una giornata di riposo.

Questa la rosa della Bunge: 1. Tiziano Mazzone (schiacciatore, classe ’95); 2. Marco Vitelli (centrale, ’96); 5. Santiago Orduna (palleggiatore, ’83, Argentina); 6. Cristian Poglajen (schiacciatore, ’89, Argentina); 7. Giacomo Raffaelli (schiacciatore, ’95); 8. Matteo Pistolesi (palleggiatore, ’95); 9. Miguel David Gutierrez (opposto, ’97, Cuba); 10. Riccardo Goi (libero, ’92); 11. Krasimir Georgiev (centrale, ’95, Bulgaria); 12. Enrico Diamantini (centrale, ’93); 14. Stefano Marchini (libero/schiacciatore, ’97); 16. Nicolas Marechal (schiacciatore, ’87, Francia); 18. Paul Buchegger (opposto, ’96, Austria).

Ufficio stampa Porto Robur Costa – Vincenzo Benini