Latina si conferma leader a muro e negli errori

Si chiude con la maratona tra Diatec e Taiwan Excellence, l’ottava giornata della Superlega UnipolSai. Gli umbri si confermano al primo posto in classifica, unica squadra imbattuta, seguiti da Civitanova (che ha perso solo da Latina), Modena e la “sorpresa” Ravenna che sarà la prossima avversaria del Latina al PalaBianchini domenica 26 novembre alle 18.
Diamo uno sguardo ai numeri del campionato con la Taiwan Excellence che è la squadra che ha disputato il maggior numero di set: 36 grazie ai cinque tiebreak e una sola gara terminata 3-0 (quella vinta con Civitanova).
Il miglior marcatore del campionato rimane l’olandese di Milano Nimir Abdel-Aziz con 205 punti, seguito dalla coppia composta da Dusan Petkovic (Sora) e Paul Buchegger (Ravenna) a 148; Sasha Starovic mantiene il quinto posto con 139. Abdel-Aziz è anche il leader negli ace con 31 battute vincenti, seguito da Gabriele Nelli (Padova) 21 e Paul Buchegger 19; Sasha Starovic e Gabriele Maruotti a 8. Viktor Yosifov (Piacenza) svetta a muro con 31 punti, seguito da un altro ex Pieter Verhees (Vibo) a 24, Tsvetan Sokolov (Civitanova) a 22; quinto Sasha Starovic a 19, ottavo Andrea Rossi a 17. Nei dati della ricezione svetta Erik Shoji con il 42% di palle perfette, seguito da Cavaccini (Castellana) 41.3% e Massari (Vibo) 39.7%, quinta posizione per Gabriele Maruotti con il 37,5%.
La formazione con più efficienza in attacco rimane Perugia con il 55.2% seguita da Civitanova 53.6% e Modena 52.1%, Latina è 13ma con 43,6%. Negli ace Ravenna e Milano al comando con 65 punti seguiti da Padova con 62; 12ma Latina 30. Latina svetta a muro con 86 punti, davanti a Civitanova e Piacenza 82. In ricezione Latina è terza con il 30.3% di positività dietro solo a Castellana con il 31.9% e Civitanova 30,7%. Chiudiamo con gli errori dove la Taiwan Excellence rimane la più avara di regali con una media di 5.33 a set, seguono Modena 5.59 e Castellana 5.88.
ORARI BOTTEGHINO BIGLIETTI Il botteghino per la gara di domenica alle 18 tra Taiwan Excellence Latina e Bunge Ravenna è aperto domenica mattina dalle 10 alle 12 e nel pomeriggio dalle 15.30 fino a inizio gara. Il prezzo del biglietto intero è di 10 euro, ridotto (10-16 anni non compiuti) 5 euro; gli under 10 hanno l’ingresso omaggio senza posto garantito. Per info www.top-volley.it
Classifica: Perugia 24; Civitanova** 23; Modena 20; Ravenna 17; Piacenza**, Padova 13; Verona* 12; Milano, Trento, Taiwan Excellence Latina 9; Vibo Valentia 8; Monza 6; Castellana Grotte* 4; Sora 1. *) una gara in meno; **) una gara in più

Le dichiarazioni del dopo partita Trento-Latina
Vincenzo Di Pinto: “Eravamo in grande emergenza, con un centrale nel ruolo di schiacciatore di banda, ma abbiamo giocato una buonissima partita da tutti i punti di vista. Anche nei set persi abbiamo sempre lottato; siamo stati bravissimi a lungo, poi nel terzo set la partita è cambiata con gli ace di Carbonera che ha offerto più certezze ai nostri avversari. Difficile capire stasera se essere più felici per il punto conquistato o arrabbiati per non essere riusciti a portare a casa la vittoria. Torniamo a casa con la consapevolezza di potercela giocare con tutti.”
Angelo Lorenzetti: “La vittoria ci ha ridato il sorriso perché era da troppo tempo che non la ottenevamo ma abbiamo dovuto sudare sino in fondo per ottenerla. Inizialmente abbiamo faticato molto in fase di cambiopalla, dimostrando di essere troppo contratti poi con le spalle al muro siamo riusciti a sciogliere un po’ di tensione, anche continuando ad alternare i tre schiacciatori. Ci prendiamo questi due punti che ci servono tantissimo sotto tanti aspetti ma sappiamo che c’è ancora tanto lavoro da fare”.

GIOVANILI

Dopo lo stop casalingo con la Roma Volley, lunedì l’Under 20 è ospite della Roma 7 per la quarta giornata. Mercoledì torna in campo dopo la giornata di riposo l’Under 18 che ospita il Latina Scalo per la terza giornata. Continua imbattuta l’Under 16 che espugna il campo dell’Anzio 0-3 (20-25, 22-25, 19-25) e domenica ospita il Grossi Formia per la quarta giornata. Grossi Formia che giovedì ospita l’Under 14 per la seconda giornata. Prosegue invece il campionato di Serie C che ha messo in archivio la sesta giornata, la formazione di Enzo Feragnoli ha perso al tiebreak (25-22, 21-25, 25-18, 23-25, 15-13) sul campo del Faiti, ma mantiene la quinta posizione e sabato ospita la capolista Monterotondo. Classifica Monterotondo 16; Volley Roma e Isola Sacra 15; Zagarolo 12; Top Volley 11.