Terminata la terza settimana di lavoro

E’ andata in archivio anche la terza settimana di lavoro per la Kemas Lamipel.
Nel tardo pomeriggio di ieri, dopo la seconda seduta del venerdì, coach Totire (al centro nella foto di Veronica Gentile insieme ad alcuni suoi atleti), ha concesso il fine settimana libero alla truppa biancorossa, dando appuntamento a tutti per lundedì mattina 28 agosto al palasport cittadino.
Sono previsti due allenamenti al giorno, fino a venerdì 1 settembre, quando i “Lupi” sosterranno il primo test-match con la nazionale tunisina, in tournée in Italia.
L’orario esatto dell’inizio della gara amichevole, sarà comunicato con esattezza nei prossimi giorni anche se, indicativamente, questo dovrebbe essere quello delle ore 17.
La nazionale nordafricana alloggerà all’agriturismo Assia in località Galleno ed avrà come capo comitiva il labronico Antonio Giacobbe, da anni alla sua guida.
Non è la prima volta che i conciari affrontano la Tunisia, infatti già anni orsono, nel corso del precampionato 2005-06, con i santacrocesi in A1, questi dettero vita ad una gara ufficiale, valida per il Memorial Parenti, proprio contro il team di Giacobbe, che venne superato da Cantagalli, Falasca e compagni col punteggio di 3-2.
“Con la Tunisia ci sono buoni rapporti – ha detto Pagliai – e siamo felici di ospitarla di nuovo per questo doppio appuntamento di inizio settembre. Dopo il primo test di venerdì prossimo, replicheremo il giorno 4.
Frattanto abbiamo concluso proprio ieri la terza settimana di allenamenti. I ragazzi si sono allenati bene, sono a posto fisicamente ed affrontano il lavoro di quest’estate con disponibilità e con senso di sacrificio. Ci stiamo preparando per una stagione, ritenuta dal club molto importante”.
Marco Lepri – Ufficio stampa “Lupi” Santa Croce