Domani trasferta rossazzurra a Castellana Grotte

Volley Catania - Puleo

La fine del girone di andata del Campionato Credem Banca 18/19 si avvicina. Due le giornate che dividono i rossazzurri di Elios Messaggerie Catania, dal raggiungimento di questa prima boa, in un viaggio che è ancora lungo e tutto da scrivere. Il primo di questi due scontri da batticuore è in programma domani, domenica 23 dicembre, quando sul campo del PalaGrotte di Castellana Grotte, alle 18 in punto, l’arbitro darà il via al match Materdominivolley.it Vs Elios Messaggerie.Quarto posto in classifica e 21 punti per i rossazzurri, sesto posto e 19 punti per i padroni di casa. Una vittoria è quello che cercheranno entrambe le squadre, dall’inizio alla fine della partita, sicuramente con il coltello tra i denti, mentre dalle panchine si terranno d’occhio i risultati dagli altri campi. Infatti, fatte salve Bergamo e Piacenza, che rimangono saldamente in prima e seconda posizione, i singoli risultati delle squadre dal terzo al settimo posto saranno determinanti, in quello che è quasi un testa a testa, e dove anche un singolo punto conquistato o perso può fare la differenza.

Intanto quella che si conclude domani con il match della dodicesima giornata di Campionato, è stata la prima settimana in cui Federico Mazza non ha potuto prendere parte agli allenamenti. Il giovane centrale milanese, che in seguito ad un incidente stradale, è stato sottoposto ad un intervento chirurgico al ginocchio destro, verrà dimesso oggi dall’Ospedale Garibaldi dove è ricoverato da domenica scorsa. Per lui inizia il periodo della riabilitazione e al momento, per i medici, il tempo di recupero previsto è di circa 90 giorni.

In palestra e in campo il lavoro questa settimana è ripreso grazie anche al supporto dei giocatori delle giovanili Volley Catania Gupe, che hanno raggiunto i compagni più grandi per coadiuvarli nella fase di allenamento. “Per il resto abbiamo lavorato come abbiamo sempre fatto – dice coach Mauro Puleo – l’assenza di Federico l’abbiamo sentita, ci è mancato il suo essere scanzonato. Per il resto, come ho sempre detto, Elios Messaggerie non ha panchina o titolari, ma 12 giocatori, tutti validi, dunque dal punto di vista tecnico non abbiamo fatto cambiamenti”.

La partita sarà trasmessa in diretta streaming su Lega Volley Channel.

Mariangela Di Stefano
Ufficio Stampa Elios Messaggerie Catania

PH Mimmo Lazzarino