Domenica a casa della neopromossa Siena

Una matricola della SuperLega attende la Globo Banca Popolare del Frusinate Sora per la terza giornata di cartello. Domenica alle ore 18 al PalaEstra di Siena, coach Barbiero e i suoi ragazzi continueranno il loro percorso nel massimo campionato italiano alla ricerca di un buon risultato per iniziare a muovere la classifica. Lo scontro sarà dei più delicati con un Emma Villas che martedì sera, proprio tra le mura amiche, ha portato la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia al tie break mollando solo sul 13-15.

“Sora riparte dal set vinto con Trento – dice il nuovo centrale volsco Gabriele Di Martino. La prima partita in casa contro un team molto forte ci ha lasciato grandi consapevolezze, ora sappiamo di essere una buona squadra che può vedersela a viso aperto con tutte le avversarie. Con Siena crediamo di poter fare una buona partita, in settimana abbiamo lavorato tanto sia tecnicamente che come gruppo. Per questo sarà sicuramente una gara nella quale metteremo grande entusiasmo e tanta attenzione, perché lo sappiamo benissimo, un errore in più fa la differenza per vincere un set, e a volte anche un match. Gli errori sono fatali, limitiamoli, approcciamo bene alla partita, facciamo il nostro gioco e sicuramente verranno fuori buonissime cose”.

Durissimo l’avvio di stagione per la squadra di Patron Giannetti che all’esordio ha fatto visita ai freschi vincitori della SuperCoppa Italiana, quelli dell’Azimut Leo Shoes Modena lasciandogli bottino pieno, e poi ha ospitato al PalaCoccia di Veroli l’altra best in class, Trento, riuscendole a strappare un set. Sorte simile a Siena che alla sua prima ufficiale ha toccato il campo di Trento uscendone sconfitta per 3-0, mentre all’esordio casalingo vince il primo set contro Vibo Valentia, poi va sotto 1-2, reagisce portando la sfida al tie break dove però lo scatto finale è dei calabresi che conquistano la gara dopo oltre due ore e mazzo di gioco.

Il sodalizio toscano è alla sua prima stagione in SuperLega Credem Banca per cui tra i due club non ci sono scontri precedenti in categoria, ma nella pre-season hanno avuto modo di confrontarsi due volte, prima in amichevole a Siena lo scorso 21 settembre e poi al PalaCoccia in occasione della X edizione del Memorial Nonno Gino. Al PalaEstra i ragazzi di coach Barbiero in tre set fanno propri il test match, aggiudicandosi poi anche il set extra che entrambe le panchine hanno deciso di giocare per continuare l’allenamento congiunto. C’è da dire però che per l’Emma Villas era la prima amichevole della stagione, che ha dovuto giocare per altro senza tre pedine fondamentali impegnate con le rispettive nazionali nei Mondiali, Gabriele Maruotti con quella italiana, Saeid Marouf con quella iraniana, e Yuki Ishikawa con il suo Giappone.
Alla seconda occasione, quella valevole per la finale terzo e quarto posto del Memorial, a fare la differenza è ancora la Globo Banca Popolare del Frusinate Sora confermando il risultato di 3-0 su una Emma Villas con la sola defezione, stavolta, di Maruotti.

Sulla panchina senese siede l’artefice della cavalcata trionfale nel Campionato di Serie A2, l’argentino Juan Manuel Cichello. Nel roster, dallo scorso torneo sono rimasti anche gli schiacciatori Filippo Vedovotto e Michele Fedrizzi, il centrale Vincenzo Spadavecchia e il libero Andrea Giovi.
Nuovi arrivi invece in cabina di regia con l’iraniano Saeid Marouf, che in estate ha conquistato con la sua Nazionale il titolo di campione asiatico e ha vissuto l’avventura dei Mondiali, il suo pari ruolo è l’argentino Matias Giraudo.
Nuovi anche gli opposti, il cubano Fernando Hernandez, già visto in Italia a Molfetta e a Piacenza, e il giovane argentino German Johansen. Per la prima volta in maglia Emma Villas le bande Gabriele Maruotti e il giapponese Yuki Ishikawa, entrambi in arrivo da Latina e reduci dai Mondiali. Al centro è stata scelta l’esperienza dell’ucraino Jurij Gladyr, l’ex sorano Andrea Mattei, e Lorenzo Cortesia, 19enne che nella scorsa stagione militava nel Club Italia.

Carla De Caris – Responsabile Uff. Stampa Globo Banca Popolare del Frusinate Sora