Menghi Shoes ko in tre set a Santa Croce

Trasferta amara per la Menghi Shoes Macerata a Santa Croce. Gli uomini allenati da coach Bosco cedono 3 a 0 (25-19, 25-20, 25-17) al cospetto della Kemas Lamipel. Partita giocata sottotono dai maceratesi, privi dello schiacciatore Andrea Nasari nella gara odierna. Non è bastato l’esordio di Partenio in palleggio per regalare punti ai maceratesi, che restano a quota sei in graduatoria dopo quattro giornate di campionato. E domenica, alla Marpel Arena, la sfida interna contro Spoleto.

LA CRONACA – Macerata in campo con la diagonale Partenio-Tiurin, Tartaglione e Casoli in banda, Franceschini e Bussolari al centro con Gabbanelli libero. Santa Croce in campo con Acquarone-Wagner, Colli e Snippe schiacciatori, Bargi e Miselli al centro e Taliani libero. Ottimo l’avvio dei padroni di casa, Colli a segno per il punto dell’11 a 6. I padroni di casa continuano a restare avanti.: Wagner a bersaglio per il 20-14. E’ sempre l’opposto Wagner a mettere a segno il punto decisivo del primo set, 25-19 Santa Croce. L’ace di Franceschini porta la Menghi Shoes avanti 7-6 ad inizio secondo set. Il turno in battuta di Wagner porta i padroni di casa sul 15-12 (due ace). A chiudere il parziale il muro subito da Tiurin: 25-20. Tartaglione mette a segno il punto del 13 a 13 nel corso del terzo set. L’ace di Wagner porta Santa Croce avanti 20-15. Il punto finale lo sigla Miselli: 25-17 e 3-0 per Santa Croce.

Il tabellino:

SANTA CROCE: Bargi 5, Miselli 4, Colli 10, Acquarone 1, Wagner 27, Grassano 3, Snippe 7, Taliani (L). Non entrati: Andreini, Baciocco, Crò, Tamburo, Ferraro. All: Totire.

MACERATA: Franceschini 4, Casoli 5, Miscio, Tartaglione 5, Molinari 2, Tiurin 21, Gonzi, Bussolari 2, Partenio, Furiassi 2, Gabbanelli (L). Non entrati: Bucchi, Condorelli, Piazza. All: Bosco.

PARZIALI: 25-19, 25-20, 25-17.