Rosichini elogia tutti. Preoccupano gli acciacchi

Una scalata da applausi. All’indomani della vittoria a Livorno nell’11a giornata di andata del Girone Bianco di A2 Credem Banca, il tecnico Gianni Rosichini si divide tra l’euforia per il quinto posto in classifica della sua GoldenPlast Potenza Picena e il rammarico per il riacutizzarsi degli acciacchi del centrale Fabrizio Garofolo e dello schiacciatore Stefano Gozzo. Fastidi che hanno tenuto gli atleti fuori dal match alla Bastia e che a una settimana dal tour de force di tre turni in otto giorni rischiano di rallentare la corsa del Volley Potentino. Determinanti nell’ultima gara il gioco corale, un cambio di ritmo dai 9 metri nel cuore del secondo set e la prova maiuscola di D’Amico in difesa.

La vittoria in rimonta per 3-1 nel quartier generale dell’Acqua Fonteviva Apuana Livorno ha consentito al sodalizio marchigiano di incamerare 3 punti e di portarsi a quota 18, a + 1 dalla Kemas Lamipel Santa Croce e a +3 dai cugini della Menghi Shoes Macerata. Ora Monopoli e compagni hanno solo due lunghezze di ritardo dai team che occupano gli ultimi due posti disponibili nel girone per l’accesso alla Del Monte® Coppa Italia Serie A2. La qualificazione non è tra gli obiettivi stagionali, ma porterebbe lustro al percorso già positivo.

Coach Gianni Rosichini: “Abbiamo interpretato bene la gara a Livorno, ma nel primo set gli avversari battevano meglio. Il riacutizzarsi degli acciacchi di Garofolo e Gozzo ha responsabilizzato i compagni. D’Amico ha disputato la sua miglior partita in difesa e Pinali ha inciso in momenti chiave, come d’altronde gli altri. Quel che si definisce un successo del gruppo. A un certo punto ho detto ai ragazzi che era inutile battere piano sbagliando troppi servizi, ma conveniva forzare. La crescita dai 9 metri è stata decisiva per minare il gioco dei rivali. Non nascondo che sono preoccupato per i tre turni ravvicinati. Ho dei giocatori che non stanno bene per problemi legati a scontri di gioco e ne valuteremo il recupero. Abbiamo fatto qualcosa di speciale finora ed è un peccato avere noie in infermeria alla vigilia di confronti importanti, ma fa parte del gioco e lo dobbiamo accettare”.

Risultati 11a giornata di andata Serie A2 Credem Banca:

Monini Spoleto-Conad Lamezia 3-1 (25-23, 23-25, 25-17, 25-20); Aurispa Alessano-Kemas Lamipel Santa Croce 2-3 (25-18, 22-25, 25-13, 15-25, 8-15); Synergy Arapi F.lli Mondovì-Geosat Geovertical Lagonegro 3-0 (33-31, 25-17, 25-19); Conad Reggio Emilia-Menghi Shoes Macerata 3-0 (25-20, 25-23, 25-21); BCC Leverano-Roma Volley 3-0 (25-14, 30-28, 25-16); Acqua Fonteviva Apuana Livorno-GoldenPlast Potenza Picena 1-3 (25-21, 23-25, 21-25, 22-25).

Turno di riposo: Centrale del Latte Sferc Brescia.

Classifica Girone Bianco:

Synergy Arapi F.lli Mondovì 29, Centrale del Latte Sferc Brescia 28, Conad Reggio Emilia 20, Monini Spoleto 20, GoldenPlast Potenza Picena 18, Kemas Lamipel Santa Croce 17, Menghi Shoes Macerata 15, Geosat Geovertical Lagonegro 14, Acqua Fonteviva Apuana Livorno 13, Aurispa Alessano 8, BCC Leverano 8, Conad Lamezia 5, Roma Volley 3.

1 incontro in più: Menghi Shoes Macerata, BCC Leverano.

Prossimo turno

12a giornata Serie A2 Credem Banca Girone Bianco

Sabato 22 dicembre 2018, ore 18.00

Kemas Lamipel Santa Croce – Monini Spoleto  Diretta Lega Volley Channel

Domenica 23 dicembre 2018, ore 18.00

Centrale del Latte Sferc Brescia – Acqua Fonteviva Apuana Livorno  Diretta Lega Volley Channel

Conad Lamezia – Conad Reggio Emilia  Diretta Lega Volley Channel

Roma Volley – Aurispa Alessano  Diretta Lega Volley Channel

Menghi Shoes Macerata – Synergy Arapi F.lli Mondovì  Diretta Lega Volley Channel

Domenica 23 dicembre 2018, ore 19.00

GoldenPlast Potenza Picena – Geosat Geovertical Lagonegro  Diretta Lega Volley Channel

Turno di riposo: BCC Leverano

(In foto Gianni Rosichini – Scatto di Fabiano Rossi)

Ufficio Stampa Volley Potentino -Michele Campagnoli

349 2885993 – micampa@gmail.com