Campagna abbonamenti Volley Tricolore 2019/20

Il 20 ottobre, giorno in cui contro Cantù la Conad Reggio esordirà nella regular season 2018/20 della serie A2 Credem banca, si fa sempre più vicino. Da domani al 27 ottobre 2019  è ufficialmente attiva la campagna abbonamenti del Volley Tricolore. Anche quest’anno i tifosi reggiani potranno rivolgersi a diversi punti vendita Conad per sottoscrivere il proprio abbonamento (Le Querce, Scandiano, Albinea, Reggio Sud, Cavriago, Canali e Le Vele).

Le formule di quest’anno sono tre: abbonamento INTERO da 85 € e RIDOTTO da 55 € (entrambi posto unico) più una promozione particolare dedicata alle società sportive da 20 €. Per usufruire di questo abbonamento è necessaria la partecipazione di minimo cinque atleti e che la società formuli una richiesta scritta con l’elenco di tutti i nominativi (atleti e accompagnatori) su carta intestata. Tale documento dovrà essere ritirato e visionato da un dirigente.

L’ingresso ridotto è riservato ai ragazzi nati dall’1 gennaio 2002 al 31 dicembre 2007, gli over 65 nati fino al 31 dicembre 1954, i possessori della tessera Conad Card (NON la Carta Insieme), i possessori della tessera Calypso Life Club, le forze dell’ordine, i militari e le persone che presentano invalidità certificata dal 50 al 90%.

Per quanto riguarda l’ingresso omaggio, quest’ultimo è valido solo per i nati dopo il 31 dicembre 2007, gli arbitri (con tesserino ufficiale) e coloro che presentano invalidità certificata oltre il 90%. Per ulteriori informazioni è possibile contattare la segreteria telefonicamente al 3337271027 (Claudia), 3395963338 (Erio) o via mail all’indirizzo segreteria@volleytricolore.it.

L’ultimo giorno della campagna, 27 ottobre, coinciderà con la prima partita al PalaBigi contro Ortona, durante la quale i giocatori e tutto lo staff sperano di poter contare su un tifo infuocato per inaugurare al meglio la stagione tra le mura di casa. Nel frattempo, tra i due allenamenti congiunti contro la Superlega (Leo Shoes Modena e Consar Ravenna) alcuni dei ragazzi sono passati dal campo alla tavola.

Ieri mattina, ‘Gara de caplèt’ al Conad Superstore di Cavriago: sfida accettata. I due registi Pinelli e Catellani insieme al centrale Mattei hanno assistito a una vera e propria gara sull’arte dei cappelletti, con consegna del premio finale da parte del giovane Mattia alla migliore squadra di esperte della pasta all’uovo. Una breve pausa dagli impegni pallavolistici ma sempre col retrogusto della sana competizione – nonché del tradizionale ripieno di carne.