Domani in campo a Cisterna per il test match con la Top Volley

Si alza l’asticella nei test match pre-season, domani la Globo Banca Popolare del Frusinate Sora incontrerà la Top Volley Latina alle ore 17:30 presso il Palazzetto dello Sport di Cisterna di Latina.

“Le amichevoli finora disputate – spiega coach Maurizio Colucci -, con Siena prima e Calci e Tuscania poi, sono state importanti per rompere il ghiaccio. Adesso affronteremo per la prima volta una compagine di SuperLega, anche se fortemente rimaneggiata per via dei nazionali assenti. Confontandoci appunto una squadra che sarà tra le nostri rivali in campionato, l’aspetto più importante da cogliere sarà sicuramente quello motivazionale, e per questo sarà un test più importante rispetto ai precedenti”.

Ma come sta la Globo Banca Popolare del Frusinate Sora? Presenta ancora defezioni o l’infermeria si va svuotando?

“Gli infortunati sono tutti in via di guarigione grazie al lavoro instancabile di tutto lo staff medico – risponde ancora la guida tecnica sorana -, non hanno ancora raggiunto la forma ottimale ma manca poco. Nel complesso durante gli allenamenti i ragazzi migliorano di giorno in giorno e dunque quello con Latina sarà un altro test molto importante per testare la nostra condizione contro una squadra completa, con giocatori di altissimo livello in tutti i reparti”.

La Top Volley, in piena preparazione come la Globo, ha già sostenuto tre test match di cui l’ultimo proprio lo scorso lunedì con il Roma Volley Club di serie A3 vinto per 3-1, dopo i 4 set conquistati sia contro il team di Sabaudia sempre di A3, e quello di Massa Lubrense formazione di serie B.
Tutto o quasi, il lavoro fin qui svolto, Latina ha dovuto affrontarlo rinunciando ad atleti impegnati con le rispettive Nazionali o reduci dall’avventura dell’Europeo.
L’opposto Jean Patry, che con la sua Francia che ha eliminato l’Italia, è ancora impegnato nel campionato Europeo; il centrale polacco di passaporto canadese Arthur Szwarc, che ha svolto alcuni giorni di allenamento con il gruppo e martedì è partito alla volta del Giappone dove parteciperà al World Cup proprio come lo schiacciatore argentino Ezequiel Palacios. Mentre sono previsti per l’inizio della prossima settimana, gli arrivi di Moritz Karlitzek e Maarten Van Garderen a seguito dell’eliminazione di Germania e Olanda dall’Europeo.

Tra i nuovi arrivi tra le fila pontine, oltre ai già citati Van Garderen dall’Itas Trentino, Arthur Szwarc dall’Arago De Sete (Fra) come anche il sorano Grozdanov, Moritz Karlitzek dall’United Volleys Frakfurt (Ger), e l’opposto Jean Patry dal Montpellier Volley (Fra), anche il palleggiatore Milan Peslac proveniente dal Tuscania Volley (Serie A2) come l’ora bianconero Alessandro Sorgente, gli schiacciatore Samuel Onwuelo dall’Aurispa Alessano (Serie A2) e Luca Rossato promosso dal settore giovanile Top Volley, i liberi Domenico Cavaccini dalla BCC Castellana Grotte (SuperLega) – ex compagno del centrale sorano Scopelliti -, e Andrea Rondoni da Club Italia (A2), e il centrale Alberto Elia dalla Consar Ravenna (SuperLega).
Confermati il regista e capitano Daniele Sottile, il centrale Andrea Rossi, e lo schiacciatore Ezequiel Palacios, assieme allo staff tecnico composto da coach Lorenzo Tubertini e l’assistant Andrea Pozzi.

Carla De Caris – Responsabile Uff. Stampa Globo Banca Popolare del Frusinate Sora