Il Sabaudia convince e diverte

Foto di Enrico Paoletti

Sabaudia domenica 22 dicembre 2019 – Un Sabaudia in gran spolvero illumina questo match pre-natalizio, portando a casa una rapida vittoria contro la BCC Leverano. Si tratta di un importante passo in avanti per la squadra pontina, che sta cominciando a ingranare la marcia in questo difficile campionato. Grande la soddisfazione dello staff tecnico e della dirigenza, che grazie anche agli abili movimenti di mercato, sta consolidando il team. Adesso tutta l’attenzione è rivolta al difficile scontro contro Ottaviano, che attende i pontini nel giorno di Santo Stefano.

La partita Nel primo set il Sabaudia si impone sin dall’inizio, dimostrando il buon momento sportivo che sta attraversando e che i rinforzi giunti questa settimana stanno dando il loro contributo. Il set prosegue con un Sabaudia gran mattatore, che conclude con un ottimo 25-20. Nel secondo set le due squadre si affrontano punto su punto. In corrispondenza del 17-16 il Sabaudia prende finalmente il largo, interrompendo lo stallo. Nonostante il Leverano talloni da vicino la squadra pontina, quest’ultima riesce a spuntarla ai vantaggi, concludendo con il parziale di 26-24. Nel terzo set dopo le schermaglie iniziali il Sabaudia in corrispondenza del 5-4 si distanzia dagli avversari, mettendo in cascina diversi punti di vantaggio. La formazione di casa conclude l’ultimo set con un’azione del neo acquisto Stoyanov, portando a casa l’eccellente parziale di 25-19 e la vittoria della partita.

I commenti Al termine del match è giunto puntuale il commento dell’allenatore Sandro Passaro che ha dichiarato: ”Felice di aver fatto questo regalo ai nostri tifosi, per i ragazzi e per i nuovi arrivati, che in poco tempo si stanno integrando bene. Per quanto riguarda la gara abbiamo condotto in maniera efficiente il gioco ma sappiamo che a loro è mancato l’apporto di Hukel, giocatore fondamentale per il Leverano. Adesso ci aspetta l’ostica trasferta a Ottaviano, squadra esperta, che ancora non ha espresso tutto il suo potenziale. Colgo l’occasione per fare gli auguri più sinceri ai nostri tifosi.” Ha voluto dire la sua anche il nuovo acquisto Stoyanov: ”Sono felice di essere arrivato qui a Sabaudia, dove mi sono sentito bene accolto fin dall’inizio. Spero di riuscire a dare il mio contributo alla squadra al meglio delle mie possibilità. Quel che è certo è che vittoria di oggi può servire a integrarmi nel gruppo il più velocemente possibile.”

I protagonisti – I giocatori a referto dell’ASD Sabaudia erano: Giacomo Mastracci (n.e.), Nicolò Katalan (9 punti),RistaniAlessio (n.e.), Gianluca Bisci, Cesare Gradi (14 punti), Enrico Pilotto (7 punti), Alessandro Graziani (15 punti), Georgi GeorgievStoyanov (10 punti), Fabrizio Garofolo (n.e.), Stefano Schettino, Nicola Fortunato (L), Francesco Gallo (n.e.).

Gli avversari I giocatori a referto della BCC Leverano erano: Diego Sciurti, Gianluca Schipilliti (8 punti), Gabriele Cagnazzo, Andrea Galasso (14 punti), Ernesto Torchia (L), Francesco Pisanelli (n.e.), Michele Leone, Jakub Hukel (n.e.), Alessandro Orefice (19 punti), Simone Cagnazzo (n.e.),  Marco Serra (4 punti), Cosimo Balestra (un punto).

Ufficio stampa: Alessandro Schintu