Lorenzetti: “Adesso conta più la quantità della qualità, ma l’applicazione è già alta”

Trento, 13 settembre 2019

L’Itas Trentino si appresta a concludere, sabato mattina in sala pesi, la quarta settimana di preparazione pre-campionato. Subito dopo l’allenamento congiunto di mercoledì pomeriggio con l’Invent San Donà di Serie A3, l’allenatore Angelo Lorenzetti ha tracciato il bilancio dei primi ventiquattro giorni di attività alla BLM Group Arena, svolto con i sei giocatori già a disposizione.
“Il test ufficiale di metà settimana è servito principalmente per offrire l’opportunità agli atleti di acquisire un po’ di ritmo di gioco e di mettere nelle gambe qualche set di partita vera – ha spiegato il tecnico gialloblù – . In questo momento conta di più la quantità, perché inevitabilmente la qualità non può essere ancora elevata avendo alle spalle tanto lavoro fisico e settimane in cui i carichi sono importanti. Generalmente in questo periodo della stagione è difficile non essere soddisfatti di quanto si sta facendo in palestra; l’applicazione di tutti è già molto alta anche dal punto di vista tecnico. Siamo ancora lontani dai nostri obiettivi, ma tutto ciò ovviamente è comprensibile. Cresceremo gradualmente ma possiamo fare ancora di più e nel momento in cui ritroveremo un numero maggiore di effettivi della rosa effettueremo sicuramente un bel balzo in avanti”.

Trentino Volley Srl
Ufficio Stampa