Nel weekend presentazione e quadrangolare a Macerata

Fano – Non conosce soste la marcia di avvicinamento al campionato per la Gibam Fano che, nella serata di mercoledi, ha sostenuto un altro allenamento congiunto con Città di Castello (serie B).

Mister Radici ha tenuto a riposo alcuni elementi importanti come Cecato (che si sta man mano riprendendo dall’infortunio al pollice della mano destra), Salgado, Benvenuti e Cesarini. Spazio quindi a Mandoloni, Areni, Caselli e Mair che non fanno rimpiangere i titolari e trascinano la squadra ad un netto successo (3-0): “Buon test soprattutto per chi fino ad ora ha giocato di meno – afferma il “Principe” Mair – c’è stata qualche sbavatura ma nel complesso la squadra si è ben comportata”.
Nel weekend la compagine virtussina sarà impegnata in un quadrangolare a Macerata con i padroni di casa della Menghi Shoes, Osimo e Pineto.Proprio contro gli abruzzesi (sabato alle ore 17) i fanesi giocheranno la prima semifinale: “Molto importante è stato il test di sabato scorso con Montalbano – continua Mair – che rischiamo di incrociare anche in questo weekend. Dobbiamo migliorare l’attacco ma in questo periodo stiamo caricando molto soprattutto dal punto di vista della tecnica e dei pesi. Poi puntiamo a recuperare pienamente Bulfon (fastidio al ginocchio) e Cecato che non ci hanno permesso di lavorare al 100%”.
Appuntamento quindi per sabato (ore 17) con la sfida di Macerata contro Pineto (Bulfon giocherà contro il suo passato più recente), a seguire Montalbano – Osimo. Domenica le finali: 3/4 posto alle 17, finalissima alle 19.
Il quadrangolare di Macerata non sarà però l’unico impegno della Gibam nel weekend: sabato mattina alle 10.30, si terrà infatti la presentazione ufficiale della squadra che parteciperà al campionato di Serie A3. La location scelta è quella della Mediateca Montanari di Fano, in Piazza Amiani. I tifosi e tutti gli appassionati sono invitati a porgere i propri saluti e il proprio augurio in vista della nuova stagione.

 

Ufficio Stampa Virtus Volley Fano