Penultima di andata: arriva Cantù!

Sarca Italia Chef Centrale del Latte riceve il Pool Libertas Cantù per una delle ‘classiche’ di A2. Ospiti ancora a secco di vittorie, ma non per questo meno temibili. Fischio di inizio alle 18 al San Filippo

Brescia – L’ospite del turno prenatalizio al San Filippo è il Pool Libertas Cantù di Luciano Cominetti, formazione ancora digiuna di vittorie (penultima a pari punti con Mondovì), ma determinata a risalire la classifica, ora che può contare sul rientro dell’opposto Raydel Poey, dalla settimana scorsa di nuovo in forze, dopo l’infortunio occorsogli alla quarta giornata.

I canturini arrivano motivati dall’urgenza di fare punti per muovere la classifica, dopo che sono stati vicini a più di un successo (sono tre i tie break lasciati agli avversari, uno dei quali contro la forte Peimar). Lo starting six sceso in campo nell’ultimo, tiratissimo match contro Bergamo prevedeva Baratti incrociato a Poey; Cominetti e Maiocchi in banda, Mazza e Monguzzi al centro, con Butti libero. I giovani Motzo e Suraci sono pronti a dare una mano in attacco.

Alberto Cisolla conosce bene l’opposto cubano: ci ha giocato assieme nella Roma del 2010/2011 e come avversario con la Nazionale. “Le sue doti fisiche sono innegabili…Vero che è appena rientrato dopo un lungo stop, ma è lui l’osservato speciale della gara, dalle cui mani passeranno buona parte dei palloni”

Brescia – Cantù è una classica di questa A2. Non si è disputata la scorsa stagione perché le due squadre erano in due gironi diversi, ma nelle quattro precedenti sono state 13 le sfide, con 6 successi bresciani.

Andrea Galliani è l’ex di turno che ha vestito la maglia canturina per due stagioni. Dopo lo stop del turno scorso a causa della forte contusione all’alluce rimediata nella partita ad Ortona, dovrebbe essere di nuovo disponibile per coach Zambonardi, che avverte: “Nessuno scenderà in campo pensando che sarà una partita facile. Siamo sereni, ma anche consapevoli del valore del nostro avversario. Contiamo sul fattore campo e sul nostro pubblico per fare un buon risultato: ogni punto è prezioso in questa fase ”

In effetti per Brescia quella di domenica è un’occasione da non perdere per restare agganciati alla vetta – giacché Ortona e Calci giocano una contro l’altra -, pur con un occhio di riguardo a Siena che potrebbe avere vita più facile, benché fuori casa, contro Lagonegro.

Completano la griglia i match tra BCC Castellana Grotte e Santa Croce e gli anticipi del sabato tra Mondovì e Bergamo e tra Reggio Emilia e Materdomini .

Ospite del progetto Cuore Atlantide sarà l’associazione Autismando, fondata da un gruppo di genitori di ragazzi autistici capitanati dal presidente Paolo Zampiceni, che quest’anno ha proposto e realizzato un calendario fotografico con gli atleti di Atlantide. Sarà disponibile al Palazzetto domenica, contro offerta.

Fischio di inizio alle 18; Maurina Sessolo e Luigi Traversa sono gli arbitri del match, mentre  l’addetto al video check è Katia Grassi. Diretta streaming sul canale Legavolley di You tube https://youtu.be/zhK7d7q9hm0.