Preparazione, in archivio la settima settimana. Dalla prossima in gruppo altri quattro nazionali

Trento, 5 ottobre 2019

La sessione fisica di questa mattina presso la sala pesi della BLM Group Arena ha concluso la settima settimana di preparazione pre-campionato dell’Itas Trentino. Un periodo contraddistinto da cinque allenamenti e da due test match (martedì a Piacenza, giovedì a Trento con i belgi del Leuven), ma soprattutto dal ritorno in gruppo del Capitano gialloblù Simone Giannelli.
Il palleggiatore è stato il primo dei giocatori reduci dal recente Campionato Europeo a mettersi a disposizione dello staff tecnico; a partire da lunedì pomeriggio, momento in cui scatterà l’ottava settimana di attività, Angelo Lorenzetti potrà contare anche su altri quattro nazionali: in arrivo a Trento nel corso di questo weekend ci sono infatti lo sloveno Klemen Cebulj, il francese Jenia Grebennikov e i serbi Uros Kovacevic e Srecko Lisinac, che dopo aver goduto di una settimana di riposo sono oramai pronti per iniziare la propria stagione con addosso la maglia dell’Itas Trentino.
“Con l’arrivo di questi quattro giocatori di fatto si apre una nuova parte della nostra preparazione pre-campionato – ha spiegato Lorenzetti – ; nei primi giorni della prossima settimana dovremo valutare le loro condizioni, non solo dal punto di vista fisico, ma la squadra li accoglierà con alle spalle un mese e mezzo di lavoro intenso ed importante. Ci siamo preparati per accogliere i “nazionali” in modo da non far scendere il loro livello; ci aspettiamo che ci diano una grande mano”.

Trentino Volley Srl
Ufficio Stampa