Seconda di fila in casa per la Bcc Castellana: arriva Santa Croce

La Bcc Castellana Grotte pronta per un’altra sfida, ancora al Pala Grotte di Castellana, in occasione della decima giornata di andata del campionato nazionale serie A2 Credem Banca di pallavolo maschile. La squadra allenata da Vincenzo Mastrangelo, infatti, affronterà domenica 22 dicembre 2019, con prima battuta alle ore 18, la Kemas Lamipel Santa Croce.

È una Bcc Castellana Grotte sicuramente più sorridente quella che affronterà le ultime due gare del 2019 entrambe nell’impianto di casa (una con Santa Croce come detto e l’altra “in trasferta” nel derby con la Materdominivolley.it Castellana). È una Bcc Castellana Grotte sicuramente più positiva e consapevole dei propri mezzi quella che torna in campo dopo la vittoria a punteggio pieno contro l’ex capolista Calci.

Equilibrio, buon gioco e concretezza in tutti i reparti le doti mostrate dalla New Mater nell’ultima uscita. Doti che torneranno utili nei prossimi delicati impegni. Il primo di questi sarà con Santa Croce, formazione che condivide i 16 punti in classifica con la Bcc, che ha un ottimo organico a sua disposizione e che freme per il rientro dello schiacciatore cubano Padura Diaz, infortunatosi proprio durante l’ultima gara contro Ortona.

Obiettivo, inevitabile a due turni dalla fine del girone di andata, è sfruttare l’onda positiva del Pala Grotte (4 vittorie su 5 in casa), raccogliere quanti più punti possibile ed entrare nelle prime sei della classifica per ipotecare la qualificazione Del Monte Coppa Italia A2-A3. In questa ottica la sfida con Santa Croce assume anche i caratteri dello scontro diretto.

A commentare l’attesa vigilia il libero pugliese classe 1984 Daniele De Pandis, ex della gara, a Santa Croce nella stagione 2008/2009 (la sua ultima in A2 prima di dieci campionati in A1 e della sua esperienza a Castellana): “Gli elementi più temibili, di un roster comunque molto ben costruito, sono Padura Diaz, che conosco molto bene, e le bande Krauchuk e Colli – ha detto il libero salentino – Noi dobbiamo continuare nel nostro percorso di crescita proprio perché ci stiamo allenando bene in settimana e la domenica riusciamo ad esprimere tutto ciò su cui abbiamo lavorato. Queste due partite sono fondamentali per ipotecare la Coppa Italia e comunque ci permettono, qualora le vincessimo, di poter avvicinare ancora di più le prime squadre della classifica. Siamo molto fiduciosi e motivati – ha concluso De Pandis – sensazioni che magari non avevamo all’inizio della stagione. Vogliamo crescere sia come squadra ma soprattutto vogliamo attirare più gente possibile per riempire questo palazzetto che ci sta dando tanto ma sono certo può darci ancora di più. Abbiamo l’occasione di mostrare al nostro pubblico che ci serve davvero e di ripagarli con un’altra bella prestazione”.

 

Ulteriori informazioni sul sito www.newmatervolley.it e sui canali social ufficiali di New Mater Volley.

 

Per l’ufficio stampa NMV: Giancarla Manzari

Foto allegata: ph. Giampiero Consaga