Terza settimana di lavoro e primi allenamenti congiunti per la Peimar Volley

L’appuntamento mondano della presentazione in piazza, con la squadra chiamata a salire sul palco durante Calci On The Rock, sabato sera, ha chiuso i primi quindici giorni di lavoro per la Peimar Volley. Terminare la seconda settimana di preparazione vuol dire archiviare e mettersi alle spalle la parte più faticosa, il cosiddetto processo di ri-atletizzazione e le conseguenti sedute su sabbia e in acqua. I ragazzi di coach Gulinelli continueranno il lavoro fisico in sala pesi, ma si concentreranno sugli allenamenti con la palla.

La terza settimana si articolerà su un totale di nove/dieci sedute, tra mattina e pomeriggio: tre di questi momenti riguarderanno il lavoro con i sovraccarichi (lunedì, martedì, e venerdì mattina), altri saranno dedicati a esercitazioni tecniche, mentre lunedì e mercoledì pomeriggio la squadra potrà affinare condizione e schemi, prima in un allenamento congiunto contro la nazionale tunisina, fresca vincitrice della Coppa d’Africa e poi con Tuscania Volley, formazione A3 Credem Banca.
Terza settimana caratterizzata anche dai primi impegni nel week-end: la Peimar Volley si allenerà sabato mattina, osserverà un turno di riposo nel pomeriggio, e domenica scenderà in campo a Tuscania, per un triangolare cui prenderanno parte la stessa formazione laziale e l’Argos Volley Sora, realtà al via nella prossima serie A1 Credem Banca.

Ufficio stampa Peimar Volley