Verona piega Piacenza al tie break. Il 6 e 7 novembre i posticipi

SuperLega Credem Banca
3a giornata di andata: Verona piega Piacenza al tie break. Il Video Check frantuma i sogni di gloria degli emiliani nel finale. Mercoledì 6 e giovedì 7 novembre i posticipi

Risultato dell’unico match odierno per la 3a giornata di andata:
Calzedonia Verona – Gas Sales Piacenza 3-2 (25-22, 25-27, 25-23, 18-25, 15-13)

CALZEDONIA VERONA – GAS SALES PIACENZA 3-2 (25-22, 25-27, 25-23, 18-25, 15-13) – CALZEDONIA VERONA: Marretta 1, Birarelli 8, Asparuhov 14, Boyer 26, Solé 15, Cester, Spirito 1, Muagututia 13, Bonami (L), Chavers. Non entrati Kluth, Franciskovic, Zanotti, Donati. All. Stoytchev. GAS SALES PIACENZA: Scanferla (L), Fei, Cavanna 2, Stankovic 6, Kooy 20, Berger 16, Tondo 3, Fanuli (L), Nelli 20, Krsmanovic 11. Non entrati Copelli, Yudin, Botto, Paris. All. Gardini. ARBITRI: Gnani, Lot. NOTE – durata set: 30′, 31′, 32′, 27′, 22′; tot: 142′. Spettatori 3.419. MVP: Solé.

La Calzedonia Verona si aggiudica al tie break la sfida infinita con la Gas Sales Piacenza e fa festa tra le mura amiche grazie al contributo decisivo del Video Check System. I padroni di casa si aggiudicano primo e terzo set, e poi devono mettere in campo tutta la loro esperienza per piegare i avversari, grintosi, tenaci e autori di una bella prova in battuta. La sfida comincia punto a punto, dopo un primo break favorevole a Calzedonia la Gas Sales si fa sotto, aggancia e trova un piccolo stacco con Stankovic al servizio. Dall’altra parte martellano Boyer e Asparuhov, un mani out finale decide il set. Anche il secondo parziale è una lotta alla pari. La buona ricezione piacentina mantiene viva la sfida e ai padroni di casa non bastano il poderoso mani out e l’ace di Boyer. Sugli ultimi scambi Piacenza trova il controsorpasso con Krsmanovic, e Stankovic schiaccia il punto vincente che riporta la situazione in parità. Si suda su ogni pallone. Nel terzo set il protagonista è Boyer, che con una pipe chiude i conti, ma Piacenza comincia subito forte il quarto parziale, con Kooy che mette in difficoltà i gialloblù al servizio. Si arriva quindi al tie break ed ecco tutta l’esperienza Calzedonia che emerge, con Capitan Birarelli autore di un muro esaltante. Il match ball si decide al Video Check, la schiacciata piacentina è fuori.

MVP: Sebastian Solé (Calzedonia Verona)

Spettatori: 3.419

Radostin Stoytchev (allenatore Calzedonia Verona): Vincere è sempre importante, anche se speravo di chiuderla prima. Abbiamo avuto la nostra possibilità nel secondo set, ma tanti meriti vanno a Piacenza, che ha battuto forte e ha difeso bene. Da lì la partita si è complicata, nel quarto set hanno iniziato bene in battuta e noi, per il nervosismo, abbiamo sbagliato qualcosa di troppo. Il quinto set è sempre questione di testa, concentrazione e sacrificio. Sono soddisfatto della vittoria ”.

Gabriele Nelli (Gas Sales Piacenza) : “ Siamo partiti un po’ contratti, ma sono fiducioso. La squadra ha un potenziale molto alto, abbiamo margine di crescita e dobbiamo trovare più continuità al servizio, che può essere la nostra arma vincente. Oggi non è andata male, dobbiamo difendere meglio, ma era importante sbloccarci. Ci manca qualche piccolo step da fare nelle azioni lunghe e nelle palle non precise. Bravi loro, noi continuiamo a lavorare ”.

Classifica
Cucine Lube Civitanova 9, Itas Trentino 6, Leo Shoes Modena 6, Allianz Milano 6, Sir Safety Conad Perugia 5, Calzedonia Verona 5, Kioene Padova 3, Consar Ravenna 3, Top Volley Latina 1, Gas Sales Piacenza 1, Globo Banca Popolare del Frusinate Sora 0, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 0, Vero Volley Monza 0.

1 incontro in meno: Itas Trentino, Leo Shoes Modena, Kioene Padova, Consar Ravenna e Vero Volley Monza.

2 incontri in meno: Top Volley Latina e Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia.

Gli altri match del turno

3a giornata di andata SuperLega Credem Banca
Mercoledì 6 novembre 2019, ore 19.30
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Itas Trentino Diretta Eleven Sports
(Zavater-Talento) Terzo arbitro: Notaro
Addetto al Video Check: Donato Segnapunti: Morello
Mercoledì 6 novembre 2019, ore 20.30
Vero Volley Monza – Sir Safety Conad Perugia Diretta Eleven Sports
(Sobrero-Braico) Terzo arbitro: Mancini
Addetto al Video Check: Salvemini Segnapunti: Pisani
Giovedì 7 novembre 2019, ore 20.30
Consar Ravenna – Allianz Milano Diretta RAI Sport
Diretta streaming su raiplay.it

(Cerra-Brancati) Terzo arbitro: Tundo
Addetto al Video Check: Marchetti Segnapunti: Pasquinoni
Cucine Lube Civitanova – Top Volley Latina Diretta Eleven Sports
(Saltalippi L.-Santi) Terzo arbitro: Bolici
Addetto al Video Check: Santoniccolo Segnapunti: Biondi
Leo Shoes Modena – Globo Banca Popolare del Frusinate Sora Diretta Eleven Sports
(Frapiccini-Bassan) Terzo arbitro: Libardi
Addetto al Video Check: Bosio Segnapunti: Maiellano

Turno di riposo: Kioene Padova.