Al Bigi arrivano i ‘Lupi’: domani ore 18, Reggio – Santa Croce

Per la quarta giornata di ritorno in serie A2 Credem banca saranno i ‘Lupi’ di Santa Croce sull’Arno a scendere sul campo del Bigi, alle 18 di domani (domenica 26 gennaio), in diretta streaming sul canale YouTube di Legavolley.

Con 17 punti la Kemas Lamipel occupa l’ottava posizione in classifica ed esce sconfitta per 1 a 3 dall’ultimo incontro contro la corregionale Emma Villas Aubay Siena. Stesso risultato per i reggiani, fermi in undicesima posizione con 9 punti, che domenica scorsa si sono misurati con la Bcc Castellana Grotte. Una partita che ha mostrato un atteggiamento del tutto diverso rispetto all’andata della Conad, ma che comunque non è valso a portare a casa il risultato.

«Questa settimana abbiamo lavorato sodo – ha detto l’opposto Alessandro Magnani –. Soprattutto in fase muro-difesa speriamo che altri miglioramenti si possano vedere già domani sul campo del Bigi. La Kemas Lamipel è una squadra molto preparata con elementi di spessore, primo tra tutti Padura Diaz».

Tra le frecce vincenti all’arco dei toscani spicca infatti l’opposto Padura Diaz, che esordì nel campionato italiano proprio con l’Edilesse Cavriago. Sulla diagonale insieme a lui il palleggiatore Acquarone, al suo terzo anno coi Lupi, regista per i centrali Bargi e Larizza oltre che i ‘martelli’ Colli e Russomanno Dos Santos.

«Sicuramente siamo migliorati moltissimo sul piano del gioco così come nell’atteggiamento – considera lo schiacciatore e vice capitano Ludovico Dolfo –. Quello che è mancato fino all’ultima partita era ancora la concretezza, in particolare sul finale di set. L’ultimo acquisto di Santa Croce, Russomanno, è un ottimo ricevitore, ma come lo sono in generale tutti oltre che ottimi difensori. Senza dubbio sarà una battaglia e noi daremo il massimo».