Argenta: “Sono molto fiducioso”

Andrea Argenta, classe 1996, opposto, è uno dei giocatori d’eccellenza della Peimar Volley: con professionalità è sempre attento a dare il massimo impegno in allenamento ed il suo apporto alla stagione è crescente e sempre più determinante.

In un momento di difficoltà, la squadra sta lavorando con attenzione per ripristinare velocemente un nuovo equilibrio ed anche Andrea, nel momento più opportuno sta rispondendo con responsabilità, come nell’ultima partita contro Lagonegro, con i suoi 23 punti realizzati.

  • Domenica scorsa, ottimo feeling di diagonale con Coscione, 23 punti realizzati su 46 palle servite. Una bella prestazione, malgrado il risultato…

“La cosa fondamentale ora è la vittoria, che poi io faccia molti punti è sicuramente soddisfacente per il ruolo che ricopro ma non è la cosa più importante”.

  • Domenica prossima, attendiamo Mondovì: un team in crescita ed insidioso. Le tue impressioni?

“E’ un team che lotta con le unghie e con i denti contro tutti, viene da 5 tie-break consecutivi il che la dice lunga. Anche la partita di andata è stata durissima perché non hanno regalato davvero nulla, per cui a maggior ragione dovremo resistere quando si presenteranno delle difficoltà domenica, ma sono molto fiducioso di noi”.

  • E’ un momento di maggiore pressione per la squadra, sono fasi di transizione possibili: tu ed il gruppo come state affrontando la fase probabilmente più delicata dell’anno?

“Siamo tranquilli, perché consapevoli dei nostri mezzi e del lavoro quotidiano che facciamo in palestra; in questo momento serve qualcosa in più da parte di tutti perché sicuramente qualcosa si è inceppato rispetto alla prima parte di campionato e ne dobbiamo uscire insieme, probabilmente è più una questione mentale che un calo fisico ma certamente vogliamo tornare a vincere già dalla prossima partita”.

Ufficio Stampa Peimar Volley