Avimecc Volley Modica, domenica in casa a porte chiuse

L’Avimecc Volley Modica si appresta ad affrontare l’ultima gara casalinga di questa Regoular Season. Secondo quelle che sono le disposizioni di Lega e Governo la partita si disputerà a porte chiuse, così come tutti gli altri eventi fino al 3 Aprile. La società, ovviamente, ha espresso la sua disponibilità nel rispetto delle decisioni prese e nel pieno interesse per i propri tifosi.

L’emergenza per il Covid-19 è sicuramente alla base di queste scelte, così come l’interesse per i propri tifosi ed il proprio pubblico. La gara contro Emra Foods Ottaviano era l’ultima in programma per la squadra, che riposerà nell’ultimo turno di campionato previsto. Pronta a recuperare, il 29 Marzo, la gara contro la Videx Grottazzolina in casa di quest’ultima, che era in programma Domenica 1 Marzo, poi sospesa per le direttive della Lega. Le disposizioni date da quest’ultima sono in linea con i progetti del Governo per la sicurezza sanitaria nazionale, che ha previsto le porte chiuse in tutti gli eventi sportivi e non, così da limitare i contagi.

Il presidente fa sapere che la società rispetta tutte le direttive arrivate, chiudendo le porte al pubblico e continuando con i normali programmi atletici, che comprendono anche gli allenamenti a porte chiuse. Tutte le precauzioni utili verranno prese nei confronti degli atleti, per la loro sicurezza e la loro immunità, continuando a preparare le gare in vista del nuovo calendario, comprensivo del recupero delle gare sospese domenica 1 Marzo. Gli atleti, dunque, saranno liberi di allenarsi e prepararsi, nel pieno rispetto di quelle che sono le norme, così da assicurare la sicurezza di tutti e la regolare attività dello sport che ci accomuna.