Gabbanelli “Vogliamo i play-off, anche se sarà più dura senza pubblico”

Dopo la pausa forzata di una settimana, domenica torna il campionato di Seria A3 Credem Banca. Con la trasferta di Roma rinviata a data da destinarsi, per la Menghi Macerata arriva la sfida contro la BCC Leverano. I pugliesi occupano l’ultima posizione in classifica e prima della pausa sono caduti in casa nella sfida salvezza con l’Avimecc Modica, tuttavia nelle gare precedenti hanno sorpreso la Roma Volley Club in trasferta, andando a vincere per 3 a 2, e disputato un buon incontro in casa nella sconfitta per 1 a 3 contro la capolista Videx Grottazzolina. Sarà per la Menghi Macerata un’altra sfida da non sottovalutare, in un clima certo non facile visto che si giocherà a porte chiuse, senza il supporto dei tifosi di casa. “È la prima volta che vivo un’esperienza simile, ci mancherà il nostro pubblico”, ammette il libero Simone Gabbanelli, “Dovremo cercare di rimanere concentrati sulla gara e dare il massimo. Abbiamo sfruttato la passata settimana per recuperare energie in vista di questo finale di stagione e abbiamo mantenuto il ritmo partita, giocando due amichevoli, ora vogliamo i tre punti”. Dall’altro lato avrete un avversario con la stessa fame di punti. “Entrambe le squadre si giocano tutto nelle partite che restano. È un momento chiave della stagione, loro vorranno strappare punti per andare ai play-out, noi dobbiamo vincere per assicurarci il posto nei play-off, la classifica è ancora abbastanza corta. La distanza di posizioni non deve distrarci, sappiamo che Leverano non ci regalerà niente, sarà invece importante imporre il nostro gioco per mettere la partita sui giusti binari”.

La 9° giornata di ritorno si giocherà domenica sera alle 18 e sarà visibile in diretta streaming su legavolley.tv.