Benvenuto Ferraro, arrivederci Salgado

Fano – Cambio della guardia al centro per la Virtus Volley Fano: Mario Ferraro, ex Tuscania (A3), sarà il nuovo centrale Virtus e prenderà il posto dell’indimenticabile Jo Salgado, il grande capitano dei biancorossi che per due stagioni ha trascinato il pubblico virtussino.

E proprio ai tifosi fanesi che l’italocubano vuole rivolgersi: “Voglio salutare e mandare un abbraccio a tutte le persone che ci hanno seguito in questi due anni – ci tiene a ricordare Salgado – sia nei momenti difficili che quelli più belli i tifosi fanesi non hanno mai fatto mancare il loro affetto”. E poi aggiunge: “Quando la società mi ha comunicato l’acquisto di Mario Ferraro – conclude Jo – ero strafelice perché Mario è la persona giusta per questa squadra”.

Siciliano di nascita, classe ’87 di 199 cm e, soprattutto, primo muratore in serie A3 nella passata stagione (69 muri in 19 gare, 50% in attacco con soli 14 errori in regular season), Mario Ferraro vestirà i colori della Virtus e sarà tra i giocatori che dovranno dare manforte alla banda dei giovani: “Non ho paura di questo – esordisce sicuro il centralone siciliano – sono prontissimo ad assumermi le responsabilità e a fare gruppo. Con la qualità dello staff tecnico a disposizione potremo fare grandi cose. Fano ha una grande tradizione pallavolistica, scegliere di venire nelle Marche è stato semplice”.

Alla fine una curiosità che lo lega a Jo Salgado: “I primi tempi – afferma sorridendo Mario – Jo mi chiamava tutti i giorni. Di Fano mi ha raccontato grandi cose e soprattutto dell’entusiasmo della gente. Non vedo l’ora di cominciare, con l’obiettivo non solo di confermare i numeri di quest’anno ma anche di migliorare individualmente”.

Ufficio Stampa Virtus Volley Fano