Buone indicazioni dall’allenamento congiunto con Grottazzolina

Fano – Buon allenamento congiunto per Vigilar Fano che, nel test contro i cugini della Videx Grottazzolina, è uscita sconfitta dopo una battaglia di quattro set. 3-1 (31-29, 21-25, 25-27, 32-34) il risultato finale per gli uomini di Ortenzi che, nei finali di set, sono riusciti ad avere la meglio grazie all’esperienza di alcuni suoi uomini.

Tanta gioventù in campo dalla parte Virtussina ed alcune sorprese in positivo: “Come prima uscita sono molto soddisfatto – afferma il direttore sportivo Mattia Brunetti – e soprattutto sorpreso dall’atteggiamento avuto dalla squadra per l’intero allenamento. La sorpresa della serata è stata certamente la prestazione di Federico Roberti, ragazzo del 2004 proveniente dal nostro vivaio giovanile. Gettato nella mischia da mister Pascucci al posto dell’infortunato Ruiz (lo spagnolo rientrerà al cento per cento nel prossimo test previsto per sabato 19 a San Benedetto contro Ortona), il virtussino si è distinto per coraggio e determinazione risultando peraltro decisivo nel finale di primo set”. Non nasconde pertanto la propria soddisfazione il direttore sportivo fanese che continua: “Per essere la prima stagionale la squadra ha tenuto benissimo il campo – conclude Brunetti – contro un Grottazzolina infarcito di giocatori esperti. Nessuno si è tirato indietro, questo mi fa ben sperare per il futuro”.

Mister Pascucci ha schierato inizialmente Cecato-Lucconi (autore quest’ultimo di alcuni potenti e pregevoli colpi), Tallone-Roberti a banda, Ferraro-Mazzanti al centro, Cesarini libero. Di fronte una Videx con i veterani Marchiani, Vecchi e Gaspari oltre agli esperti Cubito e Calarco. Per la cronaca, l’allenamento si è disputato a porte chiuse nel rispetto della normativa e dei protocolli vigenti in tema di Covid.

Ufficio Stampa Virtus Volley Fano