Cuneo riparte forte e punta su Tiozzo

Cuneo riparte forte e punta su Tiozzo

Fresco di Coppa Italia, lo schiacciatore veneto è il primo acquisto dell’A2 cuneese.


 

 

Tra 3 giorni Nicola Tiozzo compirà 27 anni, di cui gli ultimi 6 vissuti in serie A.

Lo schiacciatore veneto nel suo curriculum vanta 1 stagione in Superlega a Sora e ben 5 nel campionato di A2. Nel suo palmarès due Coppe Italia di A2, una vinta nel 2018 tra le fila romane e l’altra fresca di stagione con l’Olimpia Bergamo. Sebbene la sua avventura pallavolistica sia iniziata per caso 14 anni fa, quando la sua altezza risultò sprecata nel gioco del calcio da parte di un allenatore di volley, Nicola venne subito rapito dallo spirito d’aggregazione che alimenta una squadra di pallavolo e non se ne volle più separare, accrescendo sempre più la sua fame di gioco.

Un giocatore molto determinato, che non ha paura delle responsabilità e che per primo ha sposato il progetto di Cuneo: « Mi ha colpito subito il progetto, molto simile a quello bergamasco di 2 anni fa, ricco di ambizioni. Essendo io un amante delle responsabilità sono pronto a prendermi in carico l’obiettivo di provare in tutti i modi a portare Cuneo il più in alto possibile».

Coach Serniotti ha accolto con entusiasmo l’arrivo del giocatore: « Nicola è il giocatore giusto, che serviva per iniziare a formare la nuova squadra. Ha esperienza in A2, dà equilibrio in campo e parlandogli l’ho trovato particolarmente motivato. Son molto curioso di iniziare presto a lavorare con lui».

Anche l’atleta si è espresso positivamente verso il coach e la società: « Con Serniotti si è già costruito un buon dialogo e anche le telefonate intercorse con Costamagna sono state determinanti nella mia scelta».

« Nicola è il primo acquisto e reincarna perfettamente lo spirito e la linea che abbiamo dato in società – ha sottolineato Gabriele Costamagnaun giocatore di categoria, abituato a giocare partite importanti, ambizioso e con fame di pallavolo. A lui va il nostro in bocca al lupo per la prossima stagione».

L’agonismo e la voglia di vincere non gli mancano, siamo sicuri che la sua competitività sarà contagiosa all’interno della squadra e che con il suo numero 5 difenderà con tutto se stesso i colori e la maglia di Cuneo.

 

 

 

 

Stella TestaUfficio stampa Cuneo Volley