Derby confermato: ora è caccia all’impresa

La Consoli Centrale McDonald’s sarà regolarmente in campo a Cisano Bergamasco alle 18 di domenica contro la Agnelli Tipiesse. I test effettuati in settimana confermano due positività nel gruppo squadra bianco blu, pronto a ritrovare la sua vena offensiva

La settima giornata di andata non vedrà il rinvio del derby tra Bergamo e Brescia: la notizia è di quelle molto buone, giacché significa che i casi di positività al Covid -19 tra i bianco blu non sono aumentati ed è dunque possibile far disputare alle due formazioni lombarde la nona sfida in serie A. Sino ad oggi sono stati infatti otto gli incontri giocati – tutti vinti dai bergamaschi – con quattro tie break, l’ultimo dei quali assegnò la Coppa Italia lo scorso febbraio.

Le squadre si incontreranno al PalaPozzoni, nuova casa della Agnelli Tipiesse, domenica alle 18, in un clima che sarà di certo poco consono ad un derby, data l’assenza di pubblico e dati i ritmi gara discontinui che la pandemia sta imponendo.

Bergamo non gioca dal 25 ottobre, ma è tornata ad allenarsi a ranghi completi dal 18 novembre e nelle prime gare di stagione ha collezionato due vittorie che le han fruttato cinque punti in classifica, in casa contro Cuneo al tie break e in trasferta contro Castellana Grotte. Coach Graziosi può contare su un roster di prim’ordine che ha in regia l’argentino Finoli incrociato a Santangelo; Pierotti e Terpin sono gli schiacciatori di banda; Cargioli e Milesi al centro, con D’Amico  libero.

I Tucani di punti ne hanno quattro, su quattro gare giocate, e sono chiamati a cancellare la prova incerta della scorsa domenica, forse anche influenzata dall’arrivo del Covid nello spogliatoio bresciano, circostanza che ha poi ridotto la possibilità di allenarsi per i ragazzi di Zambonardi. La luce verde è arrivata mercoledì sera, dopo i tamponi effettuati il 23 e il 25 novembre che hanno confermato la positività di due soli atleti. Tiberti e i suoi compagni hanno ripreso le sedute in palestra giovedì e venerdì è arrivata anche l’ultima conferma di negatività dal tampone rapido effettuato nel pomeriggio al San Filippo. “Abbiamo avuto poco tempo per preparare il match e arriviamo da una settimana psicologicamente pesante tra test e attese, ma la situazione oggi è questa: bisogna adattarsi – dichiara il capitano -. Bergamo non gioca da tempo, ma sulla carta è una formazione più forte che gioca in casa e che ha il bilancio delle vittorie tutto dalla sua parte. Quel che possiamo fare noi è andare a caccia dell’impresa”!

Il match è a porte chiuse e potrà essere seguito in diretta streaming sul canale You tube di Lega Volley all’indirizzo https://youtu.be/31HJUguF1bs; arbitri Veronica Papadopol e Emilio Sabia, addetto al video check: Marco Artina. Il calendario prevede altri tre match domenica: Ortona contro Lagonegro, Reggio Emilia contro Mondovì e Cuneo contro Santa Croce. Rinviate Siena – Taranto e  Castellana Grotte – Cantù.