Milano cerca il riscatto in trasferta a Cisterna

L’Allianz Powervolley contro la formazione pontina per la prima giornata di ritorno

IN SINTESI: Vigilia di Superlega per Milano che domani pomeriggio scende in campo in trasferta contro la Top Volley Cisterna per la prima giornata del girone di ritorno. Dopo gli stop consecutivi con Piacenza e Perugia, la squadra di coach Piazza vuole tornare subito alla vittoria per rimettere punti in cassaforte. L’Allianz Powervolley dovrà fare a meno di Patry, fermo ai box, ma a fare la differenza sarà l’aspetto caratteriale decisivo per le sorti del match. «La partita con Cisterna sarà una gara complicata – sono le parole del giovane libero classe 2003 Matteo Staforini –. Noi arriviamo da due match senza aver fatto punti e la voglia di riscattarsi è tanta».

VIDEO TRASFERTA:

MILANO – È partita in treno la spedizione dell’Allianz Powervolley in terra pontina. Domani pomeriggio alle ore 17 infatti la formazione di coach Piazza sarà impegnata per la prima giornata del girone di ritorno di Superlega contro i padroni di casa di Cisterna di Latina. Dopo due stop consecutivi casalinghi, Milano vuole ripartire con il piede giusto e tornare al successo che manca dal 7 novembre (3-2 su Padova).

L’obiettivo è quello di riprendere la propria corsa in campionato il più rapidamente possibile, motivo per cui il viaggio verso Cisterna di Latina Matteo Piano e compagni lo hanno affrontato in treno sulla linea dell’alta velocità. Dopo la sconfitta con Piacenza e la prova in chiaroscuro con Perugia, è forte il desiderio di rivalsa nella compagine meneghina. Nei pochi giorni a disposizione coach Piazza ed il suo staff tecnico hanno preparato minuziosamente la gara contro i pontini che, nonostante siano ancora all’ultimo posto in classifica, hanno dimostrato nelle ultime sfide di non meritare quel piazzamento. Dall’arrivo di coach Kovac al posto di Tubertini, la Top Volley Cisterna ha infatti dato segnali di ripresa ed il recupero di Giulio Sabbi, opposto titolare, potrà dare certamente una spinta in più. Da un opposto all’altro, perché mancherà il grande ex della gara: Jean Patry, che lo scorso anno proprio con la maglia di Cisterna ha dimostrato il suo talento, è fermo ai box per la lesione dell’ileopsoas all’inguine destro. Un’assenza che, nella gara con Perugia, coach Piazza ha tamponato con lo spostamento di Ishikawa in posto 2 con Basic e Maar in diagonale di posto 4. Al netto delle assenze e degli schieramenti tecnico-tattici, a fare la differenza sarà la componente mentale: una prova di carattere cui sarà chiamata l’Allianz Powervolley per invertire la tendenza delle ultime partite.

«La partita con Cisterna sarà una gara complicata – sono le parole del giovane libero classe 2003 Matteo Staforini, contro una bella squadra che sta mettendo in difficoltà tanti avversari e lo ha dimostrato qualche giorno fa con Modena. Noi arriviamo da due match senza aver fatto punti e la voglia di riscattarsi è tanta. Queste due battute di arresto ci hanno fatto capire quello che ci manca per sopperire agli errori e migliorarci».

STATISTICHE
Il match Top Volley Cisterna – Allianz Powervolley Milano sarà il ventesimo confronto tra le due società: 7 successi per Milano, 12 vittorie per Cisterna.

EX
Daniele Sottile a Milano nel 2015/16, Yuki Ishikawa a Cisterna (Latina) nel biennio 2016-2017, Jean Patry a Cisterna nel 2019/20.

DIRETTA TV
Il match delle 17.00 Top Volley Cisterna – Allianz Powervolley Milano sarà visibile in diretta streaming sulla piattaforma Eleven Sports e sul canale YouTube di Eleven Sports.

PROBABILI FORMAZIONI

Top Volley Cisterna: Sottile – Sabbi, Krick – Szwarc, Tillie – Randazzo, Cavaccini (L). All. Kovac.

Allianz Powervolley Milano: Sbertoli – Ishikawa, Kozamernik – Piano, Maar – Basic, Pesaresi (L). All. Piazza.

Arbitri: Florian – Zanussi. Terzo Arbitro: Rossi.

Impianto: Palasport di Cisterna di Latina.