Derby dell’A22 combattutissimo, la spunta Modena per 3-1

Trento, 16 febbraio 2020

L’edizione numero 74 del derby dell’A22 sorride alla Leo Shoes Modena. Dopo oltre tre anni di tentativi andati a vuoto, gli emiliani questa sera hanno espugnato la BLM Group Arena per 1-3 nel match valevole per il ventunesimo turno di regular season SuperLega Credem Banca 2019/20, rafforzando il proprio terzo posto in classifica. Uno stop comunque troppo severo per un’Itas Trentino che ha venduto cara la pelle per tutta la durata del match e che a tratti ha dato l’impressione di poter prendere in mano le redini del gioco, come è accaduto in maniera continua solo nel secondo set.
Di fronte al terzo “sold out” stagionale, la squadra di Angelo Lorenzetti è partita col freno a mano tirato, ha risalito la china grazie ad un ritrovato Russell (il migliore dei suoi con 21 punti ed il 59% in attacco) e a lungo ha sognato di portarsi avanti per 2-1. Nel momento più bello le è però mancata un pizzico di concretezza; trascinata dal muro e da uno Zaytsev sempre più decisivo, Modena ha vinto il rimonta il terzo set e poi si è presa anche il quarto che è valso l’intera posta in palio.

Di seguito il tabellino del match valevole per il ventunesimo turno di regular season di SuperLega Credem Banca 2019/20 giocato questa sera alla BLM Group Arena di Trento.

Itas Trentino-Leo Shoes Modena 1-3
(20-25, 25-21, 25-27, 22-25)
ITAS TRENTINO: Cebulj 8, Lisinac 11, Giannelli 6, Russell 21, Candellaro 1, Vettori 14, Grebennikov (L); Kovacevic, Codarin, Djuric, Daldello. N.e. Michieletto, De Angelis, Sosa Sierra.  All. Angelo Lorenzetti.
LEO SHOES: Anderson 15, Holt 13, Zaytsev 17, Bednorz 11, Bossi 10, Christenson 1, Rossini (L); Salsi, Kaliberda 2. N.e. Estrada, Iannelli, Truocchio, Pinali, Rinaldi. All. Andrea Giani.
ARBITRI: Simbari di Milano e Lot di Santa Lucia di Piave (Treviso)
DURATA SET: 30’, 30’, 34’, 31’; tot 2h e 5’.
NOTE: 4.000 spettatori, per un incasso di 50.591 euro. Itas Trentino: 8 muri, 5 ace, 21 errori in battuta, 4 errori azione, 48% in attacco, 37% (21%) in ricezione. Leo Shoes: 10 muri, 5 ace, 22 errori in battuta, 8 errori azione, 50% in attacco, 46% (24%) in ricezione. Mvp Christenson.

Trentino Volley Srl
Ufficio Stampa