Il 39° derby dell’Adige è della NBV Verona: espugnata la BLM Group Arena

Trento, 4 ottobre 2020

La terza sfida casalinga nel giro di sei giorni costringe l’Itas Trentino ad un brusco stop, il primo nel campionato di SuperLega Credem Banca 2020/21. Ad arrestare la marcia della compagine gialloblù è stata la NBV Verona, che questa sera alla BLM Group Arena si è imposta in tre set nel 39° derby dell’Adige. Più nervosa del solito in attacco (12 errori diretti) ed in battuta (15 servizi out a fronte di quattro ace), la formazione trentina ha comunque lottato punto a punto con gli scaligeri nei primi due set, arrendendosi solo allo sprint grazie ai block vincenti di Boyer (12 punti) che hanno chiuso entrambi i parziali. Nel terzo set la resistenza trentina è durata sino al 10-10, poi Verona ha preso in mano definitivamente le redini del set ed è volata verso il successo esterno per 0-3.
Fra le fila dei padroni di casa da segnalare comunque i 21 punti dell’opposto Nimir Abdel-Aziz (col 56% in attacco, un muro ed un ace) e i quattro block vincenti di Podrascanin. Nella metà campo ospite prova di valore anche per Jaeschke (mvp e best scorer dei suoi con 14 punti), ben spalleggiato pure da Kaziyski (11).

Di seguito il tabellino della partita della seconda giornata di regular season SuperLega Credem Banca 2020/21, giocata questa sera alla BLM Group Arena di Trento.

Itas Trentino-NBV Verona 0-3
(26-28, 23-25, 21-25)
ITAS TRENTINO: Lucarelli 9, Lisinac 3, Abdel-Aziz 21, Kooy 8, Podrascanin 9, Giannelli, Rossini (L); Argenta, Sperotto. N.e. Acuti, Bonatesta, Sosa Sierra, De Angelis. All. Angelo Lorenzetti.
NBV: Kaziyski 11, Aguenier 7, Boyer 12, Jaeschke 14, Zanotti 4, Spirito 1, Bonami (L); Peslac, Kimerov. N.e. Caneschi, Asparuhov, Donati. All. Radostin Stoytchev.
ARBITRI: 
Simbari di Milano e Piana di Carpi (Modena).
DURATA SET: 37’, 31’, 28’; tot 1h e 28’.
NOTE: 839 spettatori, per un incasso di 9.542 euro. Itas Trentino: 6 muri, 4 ace, 15 errori in battuta, 12 errori azione, 49% in attacco, 49% (25%) in ricezione. NBV Verona: 8 muri, 3 ace, 14 errori in battuta, 2 errori azione, 48% in attacco, 48% (25%) in ricezione. Mvp Jaeschke.

Trentino Volley Srl
Ufficio Stampa