Il Sabaudia in cerca del riscatto a Corigliano

Foto di Enrico Paoletti

Sabaudia, giovedì 9 gennaio 2020 – Dopo la partita di domenica scorsa, contro la Roma Volley, la Gestioni&Soluzioni Sabaudia si trova a dover sfidare un’altra temibile avversaria, la goEnergy Corigliano. Questa volta la formazione pontina affronterà l’avversaria nel suo campo, infatti, secondo quanto previsto nel calendario federale, il match si svolgerà nel palazzetto di Corigliano Calabro, domenica 12 gennaio alle ore 18.00. Oltre a dover giocare in un terreno non familiare, il Sabaudia dovrà fare i conti con il peso psicologico della sconfitta (0-3) contro la squadra calabrese, subìta nel girone di andata, ma nonostante queste oggettive difficoltà il sodalizio pontino ha dimostrato nel corso di questo campionato di essere una formazione sempre pronta a risollevarsi e proprio su questo elemento fa perno la strategia dell’allenatore Sandro Passaro: ”Corigliano è una squadra con due punti di riferimento importanti, l’opposto Cester e lo schiacciatore Gonzales, che sono stati protagonisti di un buon girone di andata. Dobbiamo affrontare questa gara con la giusta determinazione e ricercare la continuità nel gioco.” A proposito dell’imminente match, il vice-presidente della Gestioni&Soluzioni Sabaudia Pallavolo, Lino Capriglione ha commentato così: ”Ci attende sicuramente un incontro impegnativo contro Corigliano. Con i nuovi arrivati, Stoyanov e Ristani, stiamo lavorando intensamente per trovare il giusto equilibrio, che a tratti è emerso nella trasferta di Ottaviano e domenica scorsa contro la Roma Volley. Sono quindi fiducioso che giocheremo una gara all’altezza della competizione e che nessun risultato è precluso.”

Ufficio stampa: Alessandro Schintu