La corsa in SuperLega riprende dalla bella prova di Piacenza: convincente 3-0

Piacenza, 11 ottobre

La corsa in SuperLega Credem Banca dell’Itas Trentino riparte dal PalaBanca di Piacenza. Nell’impianto in cui ha spesso giocato epiche sfide nei Play Off Scudetto, stasera la formazione gialloblù è tornata infatti a dare confidenza alla vittoria, superando a domicilio la Gas Sales Bluenergy col netto punteggio di 3-0.
Un risultato che consente di muovere nuovamente la classifica (in cui gialloblù salgono a quota sei punti), ma che serve soprattutto per innalzare il morale della squadra di Lorenzetti. Reduci da due sconfitte consecutive in tre set nell’ultima settimana, Giannelli e compagni hanno gettato in campo tutta la loro voglia di riscatto che sovente è passata per le mani di Nimir (20 punti col 77% in attacco, un muro e due ace) ma anche per quelle dei ritrovati Lisinac (10 col 75% in primo tempo, 2 muri e 2 battute punto che hanno chiuso la partita) e Lucarelli (8 con l’80%). Il tutto orchestrato da un Simone Giannelli perfetto in cabina di regia, come raccontano bene gli zero muri realizzati dai padroni di casa ed il 68% di squadra a rete. Bene anche l’ex di turno Kooy, autore di 13 palloni vincenti ma anche di una prova di sostanza in seconda linea.

Di seguito il tabellino della partita valevole per la quarta giornata di regular season SuperLega Credem Banca 2020/21, giocata questa sera al PalaBanca di Piacenza.

Gas Sales Bluenergy Piacenza-Itas Trentino  0-3
(22-25, 13-25, 21-25)
GAS SALES BLUENERGY: Clevenot 8, Polo 3, Grozer 16, Russell 8, Candellaro 3, Hierrezuelo 2, Scanferla (L); Antonov 1, Izzo, Botto. N.e. Tondo, Shaw, Fanuli.  All. Lorenzo Bernardi.
ITAS TRENTINO: Lucarelli 8, Lisinac 10, Abdel-Aziz 20, Kooy 13, Podrascanin 6, Giannelli 1, Rossini (L); De Angelis. N.e. Cortesia, Argenta, Sperotto, Sosa Sierra. All. Angelo Lorenzetti.
ARBITRI: Sobrero di Carcare (Savona) e Vagni di Perugia.
DURATA SET: 28’, 23’, 27’; tot 1h e 18’.
NOTE: 498 spettatori, incasso non comunicato. Gas Sales Bluenergy: 0 muri, 4 ace, 11 errori in battuta, 6 errori azione, 47% in attacco, 38% (16%) in ricezione. Itas Trentino: 7 muri, 7 ace, 11 errori in battuta, 3 errori azione, 68% in attacco, 41% (4%) in ricezione. Mvp Nimir.

Prev 1 of 1 Next
Prev 1 of 1 Next

Trentino Volley Srl
Ufficio Stampa