Milano pronta all’esordio in campionato domani contro Cisterna

L’Allianz Powervolley riparte in Superlega dall’Allianz Cloud, aperto per 700 spettatori: gara speciale per l’ex di turno Jean Patry.

 

IN SINTESI:  Scatta ufficialmente domenica 27 settembre all’Allianz Cloud di Milano (aperta per accogliere 700 spettatori) la partecipazione dell’Allianz Powervolley al 76° campionato nazionale di pallavolo maschile. La formazione meneghina inaugurerà la sua Superlega 2020/21 in casa, dopo aver iniziato nelle ultime 5 stagioni il proprio campionato sempre in trasferta, affrontando la Top Volley Cisterna nel match valido per il primo turno di regular season (fischio d’inizio previsto per le ore 18). Partita dal sapore speciale per l’ex turno di Jean Patry che presenta così il confronto: «La partita di domenica per me sarà speciale, però devo scendere in campo preparandomi a disputare una gara normale come tutte le altre. Vogliamo iniziare bene la stagione in Campionato come abbiamo fatto bene nei primi due match di Coppa».

MILANO – Tempo di Superlega per l’Allianz Powervolley Milano: la formazione di coach Piazza è pronta all’esordio in campionato previsto per domani (h 18.00) all’Allianz Cloud contro la Top Volley Cisterna. Dopo aver iniziato la stagione in Coppa Italia, ora il club milanese si proietterà sul nuovo cammino in Serie A che inizierà dall’impianto di piazza Stuparich che, per l’occasione e secondo l’Ordinanza della Regione Lombarda, potrà accogliere 700 spettatori.

Il 76° campionato nazionale di pallavolo maschile per l’Allianz Powervolley riparte così da Milano e dall’Allianz Cloud: era dal 2014-2015 che la società del presidente Lucio Fusaro non inaugurava l’inizio del campionato tra le mura amiche. Negli ultimi 5 anni, infatti, Powervolley ha sempre iniziato il proprio cammino in Superlega in trasferta, con un bilancio di 2 vittorie e 3 sconfitte. Se nelle stagioni 2015-16 e 16-17 Milano era una squadra ancora in costruzione e priva ancora di una vera identità, il vero exploit è arrivato nel 2017-18 quando Piano e compagni espugnarono Trento, vincendo al tie break contro i padroni di casa della Diatec. Meno felice, invece, è stata la prima apparizione nel 2018-19, quando Milano subì una pesante sconfitta contro Ravenna, mentre nettamente diverso è stato l’esordio nella passata stagione quando, nella prima di Piazza in panchina, l’Allianz Powervolley si impose con un perentorio 3-0 nel derby lombardo con Monza. Ora è tempo di proiettarsi al presente ed il primo ostacolo sul nuovo cammino è rappresentato dalla Top Volley Cisterna: è infatti la formazione pontina il primo avversario che si troveranno di fronte gli uomini di coach Piazza che, sulle ali dell’entusiasmo della qualificazione ai quarti di Coppa Italia e della riapertura dell’Allianz Cloud a 700 persone, cercheranno di portare a casa il bottino pieno al termine della contesa. Sarà una partita speciale sotto tanti punti di vista, sia perché è la prima gara del campionato, sia perché è la prima gara per Milano in cui potrà riabbracciare il proprio pubblico, sia perché nella metà campo Powervolley c’è un ex del calibro di Jean Patry. L’opposto francese, volto nuovo nelle fila meneghine, ha rivelato il suo enorme talento proprio lo scorso anno con la maglia di Cisterna, risultando uno dei migliori bomber del campionato: un talento sul quale Milano ha scelto di investire, affidando all’atleta di Montpellier il ruolo di attaccante principe della squadra. Sarà subito un banco di prova arduo per Patry ed i suoi compagni perché la nuova Cisterna è una formazione diversa da quella della scorsa stagione: la rivoluzione compiuta nel volley mercato ha portato in dote ai pontini giocatori del calibro internazionale come il francese Tillie e il bulgaro Seganov, oltre ad atleti interessanti ma anche esperti come Sabbi, Randazzo e Cavuto.

Ed è proprio l’opposto francese Jean Patry ad analizzare e presentare, alla vigilia del match, la sfida contro la Top Volley Cisterna: «La partita di domenica contro Cisterna per me sarà speciale, però devo scendere in campo preparandomi a disputare una gara normale come tutte le altre. Vogliamo iniziare bene la stagione in Campionato come abbiamo fatto bene nei primi due match di Coppa. Qui a Milano l’ambiente è fantastico, abbiamo davvero un bel gruppo e lavoriamo moto bene sia fuori sia dentro il campo».

STATISTICHE
Il match Allianz Powervolley Milano – Top Volley Cisterna sarà il confronto numero 19 tra le due società. 6 successi per Milano, 12 per Cisterna.

EX
Yuki Ishikawa a Cisterna nel biennio 2016-2017, Jean Patry a Cisterna nel 2019/20, Daniele Sottile a Milano nel 2015/16.

DIRETTA TV
Il match Allianz Powervolley Milano – Top Volley Cisterna sarà visibile in diretta streaming su Eleven Sports a partire dalle ore 18.00.

PROBABILI FORMAZIONI
Allianz Powervolley Milano: Sbertoli – Patry, Kozamernik – Piano, Ishikawa – Maar, Pesaresi (L). All. Piazza.

Top Volley Cisterna: Sottile – Onwuelo, Szwarc – Krick, Tillie – Randazzo, Cavaccini (L). All. Tubertini.

Arbitri: Florian – Puecher. Terzo arbitro: Manzoni.

Impianto: Allianz Cloud di Milano.