Non poteve mancare capitan Paolo Mazzone

Il Volley Parella Torino comunica la conferma nel roster di Serie A3 maschile del capitano Paolo Mazzone, centrale classe 1996.

Nato pallavolisticamente a Chieri dove ha cominciato a giocare tardi, dopo aver abbandonato il calcio, ha vestito la maglia del Parella nelle stagioni 2014/15 e 2015/16, contribuendo da titolare alla storica promozione in serie A2. A2 che ha giocato l’anno successivo con la maglia dei Lupi Santa Croce per poi tornare al Parella tre stagioni fa, diventandone capitano.

“Cosa si può ancora dire del nostro capitano? – dice il presidente Paolo Brugiafreddo – Anche per lui, come per Filippi, a un certo punto ci sono state tentazioni dall’esterno ma alla fine il cuore e anche la ragione hanno avuto la meglio, facendolo optare per la permanenza a Torino. Lo scorso anno ha disputato una seconda parte di stagione molto importante sia da un punto di vista tecnico, sia da quello della gestione del gruppo come capitano e questo deve essere il suo punto di partenza. Il fatto che abbia avuto richieste sta a dimostrare la bontà del lavoro che ha svolto e, come sempre, gli chiediamo di prendere per mano la squadra e in particolar modo i più giovani che si affacciano per il primo anno in questa realtà, certi che anche quest’anno saprà meritarsi sul campo i gradi di capitano”.

“Sono molto contento di rimanere anche quest’anno al Parella – dice Paolo Mazzone – Ormai sono al mio sesto anno e so che da poche altre parti si può far pallavolo come qui, senza pressioni ed in un ambiente sempre positivo. Non vedo l’ora di ricominciare dopo una pausa di quasi 6 mesi e sono molto felice di poter rigiocare con quasi tutti gli stessi compagni con cui l’anno scorso abbiamo iniziato un percorso di crescita e da cui stavamo cominciando a raccogliere i risultati. Spero infine di poter rivedere al più presto la gente al palazzetto per divertirci insieme”.