Quella di domenica sarà la sesta sfida tra Bcc Castellana Grotte ed Emma Villas Aubay Siena

Domenica la Emma Villas Aubay Siena sarà impegnata sul campo di Castellana Grotte. Un’altra “classica” del campionato di Serie A2 e non solo, visto che le due formazioni si sono affrontate per due volte anche nel campionato di Superlega. I due team arrivano a questo appuntamento entrambi con 4 punti in classifica, sarà una sfida importante come ha ricordato nei giorni scorsi il Presidente della società senese Giammarco Bisogno. Siena affronterà anche sue vecchie conoscenze, dato che nel team pugliese militano ex come Vedovotto, Gitto, Patriarca e Van Dijk.

Le due formazioni cercheranno di riscattarsi dal precedente turno di campionato, nel quale Siena ha perso in casa contro Bergamo mentre la Bcc è uscita sconfitta per 3-0 a Reggio Emilia.

Quella di domenica sarà la sesta sfida tra le due formazioni. Siena ha vinto quattro dei precedenti scontri diretti, perdendo invece la gara che fu giocata a Bari quando i team militavano in Superlega.

“Io sto discretamente bene, ho superato i momenti peggiori di questa fase – commenta il centrale della Emma Villas Aubay Siena, Rocco Barone, uno dei dieci pallavolisti biancoblu che hanno contratto il Coronavirus. – Voglio sottolineare i meriti di questa società che tiene tanto ai propri giocatori e li sottopone a tutte le visite del caso dopo che questi hanno contratto il Coronavirus. Abbiamo effettuato tutti i controlli del caso. Per quanto mi riguarda spero di poter dare presto una mano ai miei compagni di squadra. Ho tanta voglia di fornire il mio contributo. E’ un campionato strano, ma questo discorso vale per tutte le squadre. Si deve essere bravi ad adattarsi a quella che è la situazione attuale e ai problemi che si possono incontrare. L’obiettivo deve essere quello di rimanere il più costanti possibile. Domenica affrontiamo una squadra che ha vissuto situazioni simili alle nostre, per noi sarà una gara molto importante e direi quasi fondamentale. Abbiamo tanta voglia di tornare alla vittoria e di rimetterci in carreggiata, Siena è una società ambiziosa e chi viene qua sa che si punta a rimanere nelle zone alte della classifica. Speriamo di tornare dalla Puglia con un bel risultato che darebbe morale e fiducia per il futuro. Lo sport non è tutto rose e fiori, quando le cose non vanno al meglio si deve avere fiducia e ci si deve allenare bene per poter tornare a fare risultato. Questo gruppo ha ampi margini di miglioramento, dobbiamo lavorare per tornare a fare bene”.