Sabaudia: un primo bilancio della preparazione

Foto di Enrico Paoletti

Sabaudia, giovedì 24 settembre 2020 – A pochi giorni dall’allenamento congiunto con la Normanna Aversa Academy, la Gestioni&Soluzioni Sabaudia traccia un primo bilancio del lavoro di preparazione fin qui svolto. Per la squadra pontina si è trattato del primo vero test per capire lo stato dell’arte e per cercare di focalizzare i margini di miglioramento nelle prestazioni sul campo. Come da protocollo, l’allenamento congiunto, si è svolto a porte chiuse con la speranza che in futuro le porte del campionato si possano aprire al più vasto pubblico di appassionati e tifosi. Questo primo test sul campo è stato fondamentale per le prime valutazioni tecniche. Il commento del primo allenatore della squadra Mister Sandro Passaro: “E’ passato quasi un mese dall’inizio della nostra attività, dopo la lunga pausa a causa dell’emergenza Covid-19 che ci ha obbligato ad un brusco stop del campionato. Abbiamo investito molto tempo sull’aspetto fisico della preparazione, ponendo una grande attenzione al lavoro di prevenzione degli infortuni e all’aumento graduale dei carichi. Tutto questo è molto importante per far sì che gli atleti riescano ad affrontare al meglio e con costanza tutti gli allenamenti nella prospettiva di una crescita individuale e di squadra. Questo percorso di crescita avrà sicuramente bisogno di tempo e di dedizione al lavoro. La formazione quest’anno presenta dieci elementi nuovi e la politica perseguita dalla dirigenza di puntare su un roster così giovane ha certamente i suoi vantaggi: in primo luogo le alte motivazioni e gli ampi margini di miglioramento che si possono ottenere. Stiamo lavorando per creare la nostra identità e il primo test con la Normanna Aversa Academy mi ha fornito indicazioni molto importanti. Mancano ancora tre settimane alla prima di campionato e ci saranno altri test che ci daranno ulteriori dati sui quali sviluppare la nostra attività.”

Ufficio Stampa: Alessandro Schintu