Vedovotto resta alla New Mater Castellana

In una New Mater Volley Castellana Grotte che sta cambiando volto, in vista del prossimo campionato nazionale serie A2 Credem Banca di pallavolo maschile, arriva l’ufficialità della seconda conferma, dopo quella del libero salentino De Pandis.


Filippo Vedovotto
resta in maglia gialloblù e prolunga il suo rapporto con la società castellanese del presidente Nino Carpinelli. A darne conferma il direttore sportivo Bruno De Mori, al lavoro ora per completare la seconda parte del roster da mettere a disposizione di mister Flavio Gulinelli.

Lo schiacciatore classe 1990, alto 192 cm, nato a San Donà di Piave, inizierà così la sua seconda stagione con la New Mater Volley: 242 punti in 19 incontri (alla media di oltre 12 punti a partita), tra i migliori 10 schiacciatori del torneo, Vedovotto è stato determinante nel rendimento del sestetto gialloblù che ha chiuso il campionato in terza posizione, ad un passo dai playoff.

 

“Proprio l’idea di completare quello che abbiamo iniziato è stata tra le motivazioni principali della mia scelta – ha commentato Vedovotto, cresciuto pallavolisticamente a Treviso, uno specialista della categoria (9 stagioni con Siena, Vibo Valentia, Padova, Milano e Città di Castello, 4 Coppe Italia conquistate e 1 campionato vinto in A2) – Lo scorso anno il torneo si è fermato nel momento migliore. Eravamo in lotta per la promozione e sono sicuro che avremmo potuto giocarci le nostre chance ai playoff. La società mi ha fatto subito sentire fortissima la fiducia: sono stato molto contento e abbiamo deciso assieme di proseguire. Ora l’obiettivo è finire quello che avevamo iniziato nello scorso campionato. Saremo una squadra compatta – ha continuato il martello veneto – Avremo un organico ampio e in grado di competere fino alla fine contro formazioni che si stanno attrezzando per il salto di categoria. Spero presto di poter tornare a parlare di pallavolo nella sua normalità – ha concluso Vedovotto – Dal lavoro in palestra fino alla partita della domenica con tanto impegno. Augurandoci di poter presto condividere grandi soddisfazioni con la società, l’ambiente e i tifosi che a Castellana sanno essere determinanti”.

 

Dopo gli annunci di Garnica in cabina di regia, dei centrali Gitto e Patriarca e dell’opposto Cazzaniga, Vedovotto è il primo nome del reparto schiacciatori.