Verso #RavennaVerona, Stoytchev: “Saranno fondamentali atteggiamento e determinazione”

VERONA – Prima gara di recupero per i gialloblù che oggi saranno in campo con gli emiliani della Consar Ravenna, alle ore 18:00 (Diretta Eleven Sports), per disputare l’8a gara del girone d’andata di Superlega Credem Banca 20/21. Il match, che si sarebbe dovuto giocare il 1° novembre, non vedrà protagonista sicuramente il neo arrivato in casa gialloblù Mads Jensen poichè tesserato successivamente rispetto alla data originale della gara.

Le parole del tecnico Radostin Stoytchev: “Con Trento ci siamo battuti con la grinta giusta, peccato non aver chiuso nel terzo set. Abbiamo avuto pochissimo tempo per lavorare, ma andiamo a Ravenna cercando di tenere ben alta la tensione e con la consapevolezza che possiamo giocarci le nostre possibilità come domenica scorsa. Peccato non poter avere a disposizione Jensen, che ha già dimostrato di essere un giovane dalle grandi qualità, ma faremo di necessità virtù. Ravenna è una squadra relativamente giovane, ma con un palleggiatore molto esperto e insidioso, e non dimentichiamo che hanno messo in difficoltà anche la Lube. L’allenatore, Bonitta, ha organizzato bene la squadra e sa trasmettere una grande motivazione ai suoi ragazzi, e in campo questo si vede, perché tutti i giocatori danno il massimo. Sono riusciti a mettere in difficoltà ogni squadra che hanno fronteggiato perciò sappiamo che sarà una trasferta molto complicata, ma il nostro obiettivo devono rimanere sempre i tre punti, e per questo lotteremo”