Appuntamento con la vittoria rimandato per Brugherio. Belluno passa 3-0

BRUGHERIO, 21 NOVEMBRE 2021- Ritarda l’appuntamento con la vittoria la Gamma Chimica Brugherio, superata dalla Da Rold Logistics Belluno nella sfida valida per la 7° giornata del Campionato Serie A3 Credem Banca. Un 3-0 che rende poca giustizia ad una squadra che, seppur ancora fortemente decimata dagli infortuni, nel primo e terzo set tiene viva la gara gestendo punto a punto il gioco fino al 22. Belluno è più incisiva nei punti finali, quelli necessari per decretarne la vittoria. A pesare ci sono gli errori al servizio di Brugherio (18 contro i 7 della Da Rold) e poca spigliatezza in attacco, solida invece la prestazione a muro dei padroni di casa, 12 in tutto, con la coppia dei centrali Frattini-Innocenzi che ne realizza 9, reggono bene anche in ricezione i Diavoli con Colombo che chiude la serata col 67%. Piazza e compagni ci riproveranno la prossima settimana quando domenica 28 novembre arriverà al Paolo VI la Tinet Prata di Pordenone.

LE FORMAZIONI
Cambia la diagonale coach Durand schierando Bonacchi-Calarco, conferma invece il resto della formazione che vede al centro Innocenzi e Frattini, laterali capitan Piazza e Mitkov, Libero Colombo.

Coach Poletto risponde con Maccabruni- De Santis palleggio-opposto; Candeago e Graziani in posto 4,  al centro Mozzato e Paganin, Libero Martinez

 
LA CRONACA
PRIMO SET 
Carrellata di errori al servizio per entrambe le avversarie ed il primo set registra il 6 pari in avvio, equilibrio preservato fino all’8 pari con Frattini vincente dai nove metri, fautore poi del sorpasso della Gamma Chimica col muro che vale il 10-9. Vantaggio temporaneo della formazione di casa che si concede un paio di errori che portano all’allungo di Belluno (13-16) e alla chiamata in panchina di Durand. Accorciano Frattini, sempre a muro, e Calarco incisivo dai nove metri (17-18), una lunghezza di svantaggio mantenuta costante fino al 22-23. Il set torna in pari sul 23 dopo un’invasione della Da Rold che rimedia col colpo in attacco ed un rigore ben realizzato per la chiusura del set 23-25. 

SECONDO SET 
Trasformazione in campo per la Gamma Chimica Brugherio che vede Biffi schierato in posto 4 insieme a Capitan Piazza. Belluno accelera subito (5-3) approfittando di ricezione ed attacco poco a fuoco di Brugherio, richiamata subito da Durand per spezzare il trend. Per Biffi c’è sia il buono sia il cattivo tempo, tre punti in cui delizia con pallonetto e mani out del 5 pari ma si trattiene al servizio con Belluno avanti 5-6. Scoramento tra le fila dei padroni di casa che perdono brio in attacco, Mitkov e Calarco sbagliano ed il punteggio recita 6-12. Il cambio palla c’è con Frattini che realizza il primo tempo dell’8-13 e poi via di break 12-15 con un muro di Innocenzi ben piazzato dopo un servizio incisivo di Biffi. Belluno chiede tempo. Diagonale vincente di Piazza (13-16) ma Brugherio torna a perdere contatto con quattro sviste a muro. Errore al servizio e anche il secondo set vede Belluno imporsi, questa volta con più margine 17-25.

TERZO SET
Il doppio muro di Frattini vale il 4-4 che pone rimedio all’1-3 iniziale. Si procede in equilibrio. Il video check, chiamato per attacco out di Candeago, dà ragione a Brugherio. È 7-8. Schizza in tribuna il mani out di Biffi 8-10, realizzatore anche dell’ace che aggancia Belluno 11-11. Time out per la Da Rold. Punto a punto anche se la formazione ospite è avanti di una manciata di punti. Frattini accelera con due bei primi tempi (17-19) a dargli man forte è il compagno di ruolo Innocenzi con due muri consecutivi (19-21, 20-21). Al pari Brugherio arriva con la diagonale stretta di Mitkov 22-22, salvo poi sbagliare in battuta e trovarsi la strada sbarrata in attacco col muro di Belluno che chiude così 22-25 il terzo set e 3-0 l’incontro. 

LE DICHIARAZIONI
Coach Danilo Durand: “Siamo riusciti a stare in partita solo a tratti ma in questo momento purtroppo quello che possiamo fare è questo. In settimana Piazza e Biffi non si sono allenati per problemi fisici, non è una giustificazione ma arriviamo in campo con una squadra ai minimi termini. Peccato, è stata una partita dove non siamo riusciti a mettere in difficoltà l’avversario nel loro cambio palla; dovevamo essere più aggressivi anche se c’è stata una reazione da parte della squadra nel primo e terzo set quando siamo rimasti attaccati al punteggio fino al 22. Ci manca il ritmo gara. Purtroppo nella pallavolo non puoi inventarti nulla, se non hai delle certezze non puoi inventartele e le certezze le acquisisci replicando le situazioni in allenamento. In questo momento dobbiamo cercare di recuperare tutti il prima possibile e ripartire”. 

 

7° giornata Campionato Serie A3 Credem  Banca
Gamma Chimica Brugherio – Da Rold Logistics Belluno (0-3)
(23-25, 17-25, 22-25)

Gamma Chimica Brugherio: Bonacchi 2, Calarco 6, Piazza 9, Mitkov 5, Frattini 12, Innocenzi 5, Colombo L, Biffi 6, Compagnoni M., NE:  Di Marco, Chiloiro, Eccher, Bonisoli

Da Rold Logistics Belluno: Maccabruni 4, De Santis 9, Candeago 15, Graziani 8, Mozzato 7, Paganin 7, Martinez L. Gionchetti NE: Piazzetta, Della Vecchia, Milani, Ostuzzi, Pierobon L

NOTE:
Arbitri: Russo Roberto, Cavicchi Simone
Durata set: 31’, 25’, 30’

Gamma Chimica Brugherio: battute vincenti 4, battute sbagliate 18, muri 12, attacco 33%, ricezione 63% (perfetta 27%)
Da Rold Logistics Belluno: battute vincenti 3, battute sbagliate 7, muri 16, attacco 45%, ricezione 60% (perfetta 29%)