Derby amaro con Sabaudia. Palmi ai playoff

Nell’ultima giornata della stagione regolare esce dal PalaDiFiore con una sconfitta per 3-0 la Smi Roma Volley che cade ancora una volta contro Sabaudia. E nel fine settimana di Pasqua inizieranno i playoff contro la Franco Tigano Palmi, gara 1 nella Capitale, gara 2 in Calabria. La partita contro la Gestioni & Soluzioni ha regalato poche emozioni se non nel primo set, quando i giallorossi sotto per tutto il tempo si sono svegliati nel finale (21-24), infilando un parziale positivo e avendo per ben due volte la palla dell’1-0, ma fallendo in entrambe le circostanze. Sabaudia ha ringraziato e chiuso al quarto tentativo sul 28-26. Poi nel secondo e terzo set in campo solo la compagine pontina che ha chiuso a proprio favore senza neanche troppa fatica, 25-20 il secondo, 25-18 il terzo. Una Roma brutta, scialba che non ha trovato il bandolo della matassa e anche il giusto ritmo, troppi alti e bassi all’interno di un match da cancellare. Per la squadra di Budani si tratta della terza sconfitta consecutiva, la 15ma stagionale, se si vuole fare qualcosa di buono nei playoff, che partiranno tra pochi giorni, si deve resettare e cambiare marcia. Il pensiero del capitano Lorenzo Rossi: “Volevamo raddrizzare la rotta attraverso questa partita, purtroppo solo nel primo set siamo andati bene, siamo stati molto fallosi e poi abbiamo avuto anche due palle per chiudere, poi come solito nell’ultima parte ci siamo sfaldati. Abbiamo giocato tutti sotto le nostre possibilità. Dobbiamo per forza ripartire e rimettere assieme i cocci, dando tutto a gara 1. Vogliamo dare una svolta a questa stagione per il momento amara”.