Fortunato: “Il campionato è ancora lungo, Domenica partita difficile”

Domenica al PalaBotteghelle la OmiFer Palmi allenata da Antonio Polimeni affronterà la Con.Crea Marigliano.
Palmi, forte del primo posto in classifica con 8 punti, affronterà una squadra che ha tanta voglia di rifarsi dopo le tre sconfitte consecutive di inizio stagione.
Con un solo punto in classifica, la squadra allenata dal coach Cirillo scenderà sul taraflex del Botteghelle con l’obiettivo di ottenere punti preziosi, al fine di migliorare una classifica che al momento vede Marigliano al penultimo posto.
In casa Palmi per far fronte ad un problema fisico del secondo palleggiatore Ignacio Roberts, Polimeni punta su un altro under 19 del settore giovanile: Daniele Pizzonia.
Il pronostico vede Palmi favorita, ma il coach reggino punta a tenere alta la tensione onde evitare sorprese.

A pochi giorni dalla vittoria conquistata sul campo di Aversa, Nicola Fortunato, libero della OmiFer Palmi, non si sbilancia su quello che sarà il futuro dei nero-verdi in questa stagione: “quella di Aversa è soltanto una partita – commenta Fortunato- siamo ancora all’inizio e il campionato è molto lungo. Dobbiamo continuare ad allenarci con lo spirito di sacrificio che finora ci ha contraddistinti.
Domenica ci aspetta una partita davvero complicata contro un’avversaria che ha tanta voglia di rivalsa.
Bisognerà – conclude Fortunato- tenere alta l’attenzione per raggiungere i risultati da noi sperati e sappiamo che non sarà semplice.”