Garlasco supera ancora Brugherio. Porcello: “Stiamo trovando la nostra identità”

Garlasco supera ancora Brugherio. Dopo il 3-2 ottenuto la scorsa settimana a Segrate, arriva il 3-1 nell’allenamento congiunto di Dorno.
Coach Maranesi ruota tutti gli effettivi a disposizione: i nostri si aggiudicano con margine i primi due periodi mentre negli altri due, ai vantaggi, perdono il primo e vincono il secondo.
I parziali: 25-18 25-20 24-26 27-25.
Top scorer Leonardo Puliti (14 punti) seguito da Alberto Magalini (10).
Sabato alle 18 la “prima” al PalaRavizza di Pavia: il test match contro Saronno, formazione che milita nel torneo di serie B.

Le parole del centrale Filippo Porcello: “Stiamo trovando la nostra identità. La condizione sta crescendo, è normale non essere ancora al top ma stiamo cominciando anche a far vedere una discreta qualità nel gioco rodando, allo stesso tempo, i meccanismi. Il test contro Brugherio è anche piuttosto indicativo poiché dall’altra parte della rete c’era un’avversaria che ritroveremo in campionato. Credo che nel nostro girone ce ne siano 3 o 4 che ambiscono alla promozione, altrettante che avranno la salvezza come unico obiettivo e poi un gruppo nutrito da cui possono emergere anche possibili sorprese. Gioco in A3 da quando è nata (nel curriculum Macerata e Palmi ndr), questo è il terzo anno in categoria e le outsider non sono mai mancate. Non so se saremo noi, di certo potremo dare fastidio a tante antagoniste. Naturalmente puntando sulle potenzialità e sulla forza di un gruppo nel quale mi sono trovato subito a mio agio”.

Garlasco-Brugherio 3-1 (25-18 25-20 24-26 27-25)

Garlasco: Petrone 1, Puliti 14, Porcello 5, Magalini 10, Crusca 2, Coali 6, Taramelli (L), Miglietta 6, Moro 3, Testagrossa 2, Giampietri 3, Mellano 3, Regattieri 1, Resegotti (L). All. Maranesi

Brugherio: Chiloiro 6, Innocenzi 7, F. Compagnoni 10, Biffi 17, Frattini 5, Di Marco 3, Colombo (L), Calarco 4, M. Compagnoni, Piazza 4. All. Durand