LA STAGIONE DI LEONARDO COLLI

Nella sua settima stagione a Santa Croce, quinta consecutiva in Serie A2, il capitano Leonardo Colli, ha disputato 22 incontri sui 24 disponibili stagionali.

Cresciuto nel Valdera Volley, e conquistatosi la fascia di capitano a suon di prestazioni, il classe 1996, ha messo a segno 240 punti. Guida silenziosa, il CAP, ha saputo portare i suoi compagni ai Playoff, uscendo poi con Cantù, nella serie che tutti ormai conosciamo. Alla sua seconda season da leader del team, ha realizzato 20 punti, maggior risultato personale in una singola partita, nel match esterno con Mondovì, quando i santacrocesi si imposero per 3-1.

La stagione del ponsacchino è stata condita da perfomance incoraggianti, che hanno fatto vedere ampi margini di miglioramento. Altra prestazione da incorniciare è quella della terza giornata di ritorno, quando i punti per lo schiacciatore sono stati ben 18. La Kemas Lamipel, in piena fase di recupero post Covid, sconfisse al PalaParenti per 3-2, un Cantù, bestia nera poi per i conciari.

Le statistiche sottolineano le prestazioni del numero 7: sono 26 gli Ace su 356 servizi; 10,9 la media punti a match, su 448 attacchi la percentuale di perfezione è del 44,4%; 15 sono i muri-punto stagionali.