Numeri e programma Play Off 5° Posto. In campo per i Quarti Play Off Serie A2

Play Off 5° Posto SuperLega Credem Banca
I numeri della 5a giornata

Risultati 5a giornata Play Off 5° Posto SuperLega Credem Banca
Allianz Milano – Consar Ravenna 3-0 (25-19, 25-23, 25-18)
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Gas Sales Bluenergy Piacenza 0-3 (20-25, 20-25, 20-25)
Leo Shoes Modena – NBV Verona 3-1 (19-25, 25-23, 25-23, 25-21)
Kioene Padova – Top Volley Cisterna 3-0 (25-17, 25-19, 25-15)

LA GARA PIÙ LUNGA: 01.44
Leo Shoes Modena – NBV Verona (3-1)
LA GARA PIÙ BREVE: 01.13
Kioene Padova – Top Volley Cisterna (3-0)
IL SET PIÙ LUNGO: 00.29
2° Set (25-23) Allianz Milano – Consar Ravenna
IL SET PIÙ BREVE: 00.22
3° Set (25-15) Kioene Padova – Top Volley Cisterna

I TOP DI SQUADRA
ATTACCO: 55,7%
Gas Sales Bluenergy Piacenza
RICEZIONE: 18,9%
Kioene Padova
MURI VINCENTI: 10
Gas Sales Bluenergy Piacenza
NBV Verona
PUNTI: 68
Leo Shoes Modena
BATTUTE VINCENTI: 8
Kioene Padova

I TOP INDIVIDUALI
PUNTI: 26
Paul Buchegger (Leo Shoes Modena)
ATTACCHI PUNTO: 25
Paul Buchegger (leo Shoes Modena)
SERVIZI VINCENTI: 5
Marco Vitelli (Kioene Padova)
Oleg Antonov (Gas Sales Bluenergy Piacenza)
MURI VINCENTI: 4
Mattia Bottolo (Kioene Padova)
Trevor Clevenot (Gas Sales Bluenergy Piacenza)

I MIGLIORI
Oleg Antonov (Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Gas Sales Bluenergy Piacenza)
Paul Buchegger (Leo Shoes Modena – NBV Verona)
Leonardo Ferrato (Kioene Padova – Top Volley Cisterna)
Riccardo Sbertoli (Allianz Milano – Consar Ravenna)

Provvedimenti disciplinari
Gare Play Off 5° Posto dal 10 al 12 aprile 2021

Nessun provvedimento adottato a carico di tesserati e sodalizi.

Play off 5° Posto SuperLega Credem Banca
6a giornata Girone: mercoledì in campo Cisterna – Modena e Ravenna – Vibo, giovedì si disputano le sfide Milano – Verona e Padova – Piacenza

 

La penultima giornata del Girone dei Play Off 5° Posto SuperLega Credem Banca, con due match mercoledì 14 aprile e altri due giovedì 15, darà indicazioni fondamentali in vista del rush finale. In classifica Milano è in vetta a 13 punti, seguita da Piacenza a 10. Alle loro spalle Padova, Cisterna, Modena e Ravenna a 7 punti. Le ultime due posizioni sono occupate da Verona (6) e Vibo Valentia (3). Le Semifinali si giocheranno in casa di prima e seconda classificata.

Mercoledì, alle 17.00, va in scena uno spareggio per la parte alta della classifica. Appaiate a 7 punti insieme a Padova e Ravenna, la Top Volley Cisterna e la Leo Shoes Modena si giocano una grossa fetta di qualificazione alle Semifinali prima dell’ultimo turno. Gli emiliani hanno vinto i due incroci stagionali e sono avanti per 31 vittorie a 10 negli scontri diretti con i pontini. Nell’ultimo turno il sestetto laziale ha perso a sorpresa in soli tre set nella tana della Kioene, mentre i gialli di Giani si sono imposti 3-1 contro Verona.

Mercoledì (ore 19.00) si trovano sotto rete a Cesena la Consar Ravenna, a 7 punti con altre tre squadre, e la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia, ultima a 3 punti, ma decisa a chiudere il torneo rialzando il livello del gioco. I romagnoli, che erano sempre andati a punti nel Girone, non hanno ripetuto le precedenti prove e nel posticipo di lunedì hanno perso 3-0 a Milano. Sorte analoga per i calabresi in casa con Piacenza. La Leo Shoes è avanti 11 a 9 negli scontri diretti e si è aggiudicata i 3 precedenti ai Play Off 5° posto, ma nei due match stagionali ha prevalso Vibo. Sono tre gli ex nei roster.

Giovedì (ore 19.00), al Centro Pavesi, la prima della classe Allianz Milano, che ha già ipotecato le Semifinali, vuole consolidare la leadership nella sfida con la NBV Verona, quinta a 6 punti e intenzionata a giocarsi le sue carte per entrare nelle prime quattro. A vele spiegate la traversata dei meneghini, che dall’inizio dei Play Off 5° Posto non conoscono l’onta della sconfitta. Altalenante l’andamento degli scaligeri, caduti 3-1 a Modena dopo le vittorie casalinghe con Ravenna e Padova. La NBV non ha ancora vinto in trasferta nel Girone. I veneti sono avanti 11-7 negli scontri diretti, ma il sestetto lombardo si è aggiudicato 4 delle 6 sfide stagionali e vanta nel roster due ex, Maar e Pesaresi.

Sempre giovedì, alle 19.30, va in scena una sfida chiave per la classifica tra la Kioene Padova, terza nel gruppone di squadre a 7 punti, e la Gas Sales Bluenergy Piacenza, seconda forza della classifica a quota 10. Nel 5° turno Padova ha riscattato il passo falso del derby veneto perso in tre set a Verona con un successo interno con il massimo scarto contro Cisterna. Su 6 faccia a faccia la Kioene ha sconfitto solo una volta i piacentini, all’inizio dell’annata in corso nel Girone degli Ottavi di Del Monte® Coppa Italia. Stern è a 3 punti dai 1500 in carriera. Diversi ex nei roster.

6a giornata Girone Play Off 5° Posto SuperLega Credem Banca
Mercoledì 14 aprile 2021, ore 17.00
Top Volley Cisterna – Leo Shoes Modena
Diretta Eleven Sports
Arbitri: Talento, Carcione (Mannarino)
Video Check: Paris
Segnapunti: Scudiero

Mercoledì 14 aprile 2021, ore 19.00
Consar Ravenna – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia
Diretta Eleven Sports
Arbitri: Vagni, Cerra (Lambertini)
Video Check: Avanzolini
Segnapunti: Casadei

Giovedì 15 aprile 2021, ore 19.00
Allianz Milano – NBV Verona
Diretta Eleven Sports
Arbitri: Canessa, Boris (Manzoni)
Video Check: Buonaccino
Segnapunti: Salvo

Giovedì 15 aprile 2021, ore 19.30
Kioene Padova – Gas Sales Bluenergy Piacenza
Diretta Eleven Sports
Arbitri: Rossi, Turtù (De Nard)
Video Check: Cardoville
Segnapunti: Milani

Classifica Girone Play Off 5° Posto
Allianz Milano 13, Gas Sales Bluenergy Piacenza 10, Kioene Padova 7, Top Volley Cisterna 7, Leo Shoes Modena 7, Consar Ravenna 7, NBV Verona 6, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 3

Top Volley Cisterna – Leo Shoes Modena

PRECEDENTI: 41 (10 successi Cisterna, 31 successi Modena)
PRECEDENTI IN STAGIONE: 2 gare in Regular Season (2 successi Modena)
PRECEDENTI NEI PLAY OFF 5° POSTO: nessuno
EX: Samuel Onwuelo a Modena nel biennio 2015-2016, Giulio Sabbi a Modena nel 2017/18, Kevin Tillie a Modena nel 2018/19; Moritz Karlitzek a Cisterna (Latina) nel 2019/20.
A CACCIA DI RECORD:
Nei Play Off 5° Posto: Elia Bossi – 10 punti ai 100, Paul Buchegger – 6 punti ai 100 (Leo Shoes Modena)

In carriera: Samuel Onwuelo – 17 punti agli 800, Kevin Tillie – 7 attacchi vincenti ai 500 (Top Volley Cisterna), Micah Christenson – 2 ace ai 200, Daniele Lavia – 3 punti ai 1200, Nemanja Petric – 23 attacchi vincenti ai 2500, Dragan Stankovic – 18 punti ai 2500, – 5 ace ai 200 (Leo Shoes Modena)

Samuel Onwuelo (Top Volley Cisterna): “Arriviamo da una sconfitta in tre set dopo alcune prestazioni importanti. Giocare contro Modena è sempre una bella sfida, per quanto ci riguarda siamo molto carichi e motivati in quanto cerchiamo una riscossa immediata perché abbiamo l’obiettivo di andare in fondo in questo Play Off 5° Posto”.
Paolo Porro (Leo Shoes Modena): “Giocare titolare domenica con Verona è stata una grande emozione, vincere era importante e lo abbiamo fatto, ora dobbiamo portare a casa punti anche da Cisterna. Vogliamo la Semifinale, sono Play Off diversi da quelli Scudetto, ma ugualmente molto importanti”.

Consar Ravenna – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia

PRECEDENTI: 20 (11 successi Consar Ravenna, 9 successi Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia)
PRECEDENTI IN STAGIONE: 2 gare in Regular Season (2 successi Vibo Valentia)
PRECEDENTI NEI PLAY OFF 5° POSTO: 3 gare nei Quarti dei Play Off Challenge 2015/16 (3 successi Ravenna)
EX: Stefano Mengozzi a Vibo Valentia nel biennio 2018-2019, Enrico Cester a Ravenna nel biennio 2013-2014, Davide Saitta a Ravenna nel biennio 2018-2019
A CACCIA DI RECORD:
Nei Play Off 5° Posto: Francesco Recine – 11 punti ai 100 (Consar Ravenna)

In carriera: Stefano Mengozzi – 12 punti ai 2700, Paolo Zonca – 8 punti ai 1500 (Consar Ravenna), Davide Saitta – 2 ace ai 100 (Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia)

Martins Arasomwan (Consar Ravenna): “Quella contro Vibo è una partita da affrontare con tanta attenzione sia perché loro sono una squadra completa, forte, che ha disputato una bella stagione, sia perché noi vogliamo concludere questa annata al meglio, continuando a giocare una buona pallavolo. In palestra stiamo lavorando molto e stiamo preparando anche soluzioni nuove, sestetti diversi proprio per essere pronti per queste sfide. Con Vibo in Regular Season abbiamo perso entrambe le partite, questa volta vorremmo portare dalla nostra parte il risultato, sfruttando i nostri punti di forza”.
Giovanni Gargiulo (Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia): “In questo torneo ci stanno mancando le energie oltre ad una certa aggressività. Siamo reduci da una stagione veramente complicata: noi diamo sempre tutto in allenamento ed in partita, cercando di raggiungere il massimo. È innegabile però che stiamo giocando da tanto e che ci alleniamo da luglio scorso, quindi è anche naturale aver avuto un calo fisico e mentale non da poco. A questo punto non saprei se aritmeticamente per noi sia già impossibile approdare alle Semifinali. Sicuramente contro Ravenna giocheremo con la voglia di vincere perché siamo professionisti e questo è il nostro lavoro. A Cesena l’obiettivo sarà quello di ottenere il massimo dei punti. Certo sarà una gara difficile: loro in squadra hanno molti ragazzi carichi di entusiasmo con tanta voglia di fare bene per cui mi aspetto un avversario alquanto ostico”.

 

Allianz Milano – NBV Verona

PRECEDENTI: 18 (7 successi Milano, 11 successi Verona)
PRECEDENTI IN STAGIONE: 6 gare – 3 nel Turno Preliminare (2 successi Milano, 1 successo Verona), 2 in Regular Season (1 successo Milano, 1 successo Verona), Girone degli Ottavi Del Monte® Coppa Italia SuperLega (1 successo Milano)
PRECEDENTI NEI PLAY OFF 5° POSTO: nessuno
EX: Stephen Timothy Maar a Verona nel 2017/18, Nicola Pesaresi a Verona dal 2012/13 al 2015/16 e nel 2017/2018
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Yuki Ishikawa – 14 punti ai 200 (Allianz Milano), Matey Kaziyski – 8 punti ai 100 (NBV Verona)

In carriera: Jan Kozamernik – 3 attacchi vincenti ai 500, Jean Patry – 9 punti agli 800 (Allianz Milano), Aidan Zingel – 5 muri vincenti ai 500 (NBV Verona)

Riccardo Sbertoli (Allianz Milano): “Ci aspettano altre due sfide e saranno due belle partite sia con Verona sia con Vibo: dovremo giocarcele per guadagnarci il primo posto perché adesso siamo primi e sarebbe un peccato buttare via quello che abbiamo fatto finora. Spazio per tutti? Durante tutto l’anno tutti quelli che inizialmente non partivano titolari nel sestetto, hanno sempre dato il loro e adesso hanno la possibilità di giocare le partite fin dall’inizio. Tutti hanno risposto bene, sono contento”.
Mads Jensen (NBV Verona): “La sconfitta di Modena ci ha lasciati con l’amaro in bocca perché siamo partiti bene e poi ci siamo complicati la vita con troppi errori. A Milano vogliamo ritrovare la vittoria, ripartendo da quanto fatto vedere contro Ravenna e Padova, perché le possibilità di qualificarci alla fase successiva ci sono ancora tutte. Milano è un’avversaria molto temibile, soprattutto in contrattacco, ma in questi giorni abbiamo cercato di concentrarci più su noi stessi, perché, come si è visto spesso, molto dipende da come entriamo in campo e da quanto riusciamo a mantenere alto il nostro livello di gioco nei momenti chiave della partita”.

Kioene Padova – Gas Sales Bluenergy Piacenza

PRECEDENTI: 6 (1 successo Padova, 5 successi Piacenza)
PRECEDENTI IN STAGIONE: 5 gare – 2 nel Turno Preliminare (2 successi Piacenza), 2 in Regular Season (2 successi Piacenza), 1 nel Girone degli Ottavi di Del Monte® Coppa Italia SuperLega (1 successo Padova)
PRECEDENTI NEI PLAY OFF 5° POSTO: nessuno
EX: Andrea Canella a Piacenza nel 2018/19, Leonardo Scanferla a Padova nel 2017/18
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: nessuno

In carriera: Sebastiano Milan – 5 ace ai 100, Toncek Stern – 3 punti ai 1500, Marco Volpato – 2 ace ai 100 (Kioene Padova), Trevor Clevenot – 38 punti ai 1900 (Gas Sales Bluenergy Piacenza)
Andrea Canella (Kioene Padova): “Sappiamo che Piacenza è una grande squadra e può disporre di un roster ampio e di qualità. Certamente vorranno aggredirci fin dai primi minuti al servizio per cercare di metterci in difficoltà e sappiamo che sarà una gara difficile. Noi dovremo giocare con la serenità con cui abbiamo affrontato le ultime partite, facendo del nostro meglio per poter contrastare una formazione il cui obiettivo è quello di piazzarsi nella miglior posizione possibile per affrontare la fase finale di questi Play Off 5° Posto”.
Michal Finger (Gas Sales Bluenergy Piacenza): “In questo momento ci sentiamo bene. Dopo una partita non positiva con Milano, siamo stati bravi a riprenderci subito contro Vibo. Ora stiamo cercando di prepararci al meglio per queste ultime due partite che restano, vogliamo concludere con delle vittorie per avere buon piazzamento per le partite finali. Siamo determinati a vincere e conquistare il quinto posto finale. Giovedì ci aspettiamo una partita difficile: i ragazzi di Padova saranno molto motivati e metteranno in campo tutto per provare a vincere, ma faremo di tutto anche noi per conquistare punti importanti”.

 

Play Off A2 Credem Banca
Gara 2 Quarti di Finale: mercoledì alle 18.00 scendono in campo Brescia – Bergamo e Reggio Emilia – Cuneo, alle 19.00 si gioca Ortona – Siena. Chiusura alle 19.30 con Cantù Taranto

 

Fattore campo rispettato nella prima giornata dei Quarti di Finale con le vittorie piuttosto nette di Bergamo, Cuneo e Taranto, ma anche con il successo all’ultimo respiro di Siena al culmine di una partita rocambolesca con Ortona. Mercoledì 14 aprile Gara 2 può essere già decisiva per il passaggio del turno.

Alle 18.00 c’è il derby Gruppo Consoli Centrale del Latte Brescia – Agnelli Tipiesse Bergamo. Il bilancio totale vede gli orobici avanti 10-1. In Gara 1 il set di vantaggio dei tucani è stato vanificato dalla rimonta di Bergamo per 3-1. I padroni di casa devono vincere per restare in corsa, gli ospiti cercano il pass per le Semifinali. Nei roster gli ex Bergamo Cogliati e Franzoni, ma anche gli ex Brescia Ceccato e Signorelli. Da una parte Cisolla è a 13 attacchi punto dai 1000 nei Play Off e a 10 punti dai 7900 in carriera, Galliani è a 17 punti dai 2500, sul fronte opposto, Santangelo è a 17 punti dai 2000, Fedrizzi a 6 sigilli dai 2000.

Sempre alle 18.00, la Conad Reggio Emilia ospita la BAM Acqua S.Bernardo Cuneo per cercare il riscatto immediato. In Gara 1, i piemontesi hanno piegato i reggiani in quattro set passando avanti 2 a 1 nel bilancio globale degli scontri diretti e firmando il primo scatto nella serie dei Quarti. Nella gara numero 300 del palleggiatore Pinelli, i padroni di casa vogliono sorprendere la BAM, che cerca record personali importanti con il top scorer (21 punti) dell’andata Preti a 16 punti dai 2000 e Codarin a 17 punti dai 1000.

Alle 19.00, tra le mura amiche, la Sieco Service Ortona deve rifarsi dopo la beffa in Toscana contro l’Emma Villas Aubay Siena al tie break per 15-13 dopo un lunghissimo tira e molla. La formazione di Spanakis ha stoppato Lanci che voleva partire con una vittoria. I senesi sono avanti anche nel bilancio totale per 7 a 2 e vogliono chiudere la pratica sconfiggendo l’ex Menicali, che ha vestito la maglia dell’Emma Villas nella stagione 2016/17.

Dopo il capolavoro degli Ottavi di Finale, in Gara 2 dei Quarti serve una prova senza sbavature alla Pool Libertas Cantù per invertire l’inerzia della serie contro la Prisma Taranto, che si è aperta con il netto 3-0 della matricola pugliese al PalaMazzola. I lombardi confidano nel fattore PalaFrancescucci per non farsi sorprendere dall’ex bandiera canturina Cominetti, per anni idolo dei tifosi lombardi. Tra gli ospiti c’è un cliente scomodo come l’opposto Padura Diaz, che in carriera intravede i 4700 punti personali, distanti 26 sigilli.

Gara 2 Quarti di Finale Play Off A2 Credem Banca
Mercoledì 14 aprile 2021, ore 18.00
Gruppo Consoli Centrale del Latte Brescia – Agnelli Tipiesse Bergamo
Diretta YouTube
Arbitri: Sessolo, Piperata
Video Check: Fichera
Segnapunti: Pulcini

Conad Reggio Emilia – BAM Acqua S.Bernardo Cuneo
Diretta YouTube
Arbitri: Feriozzi, Mattei
Video Check: Palmieri
Segnapunti: Maiellano

Mercoledì 14 aprile 2021, ore 19.00
Sieco Service Ortona – Emma Villas Aubay Siena
Diretta YouTube
Arbitri: Di Bari, De Simeis
Video Check: Candeloro
Segnapunti: Marini

Mercoledì 14 aprile 2021, ore 19.30
Pool Libertas Cantù – Prisma Taranto
Diretta YouTube
Arbitri: Brunelli, Marotta
Video Check: Canali
Segnapunti: Anessi

A questo link è possibile consultare il tabellone Play Off Serie A2 Credem Banca:
www.legavolley.it/risultati/?Anno=2020&IdCampionato=834

Risultati Gara 1 Quarti di Finale Play Off A2 Credem Banca
BAM Acqua S.Bernardo Cuneo – Conad Reggio Emilia 3-1 (25-21, 20-25, 25-17, 25-20)
Emma Villas Aubay Siena – Sieco Service Ortona 3-2 (25-16, 26-28, 25-21, 31-33, 15-13)
Prisma Taranto – Pool Libertas Cantù 3-0 (25-21, 28-26, 25-16)
Agnelli Tipiesse Bergamo – Gruppo Consoli Centrale del Latte Brescia 3-1 (19-25, 25-18, 25-23, 25-15)