Presente e futuro per l’Allianz Powervolley al torneo di Ginevra

MILANO – La Coupe Fred Fellay di Ginevra ha permesso di mettere in mostra le eccellenze che il vivaio del settore giovanile dei Diavoli Powervolley continua a mettere a disposizione, i giovanissimi talenti infatti si sono aggregati alla spedizione svizzera con la prima squadra.

Oltre alle prime indicazioni tecniche frutto della prima uscita a ranghi largamente incompleti, si dà molta importanza all’infinito serbatoio giovanile di Powervolley che per l’occasione ha schierato in palleggio Federico Bonacchi del 2004, al centro Mirco Compagnoni del 2003, Andrea Innocenzi del 2000 e Matteo Staforini del 2003 che è stato usato addirittura come opposto durante alcune gare del torneo. Un ringraziamento va al settore tecnico dei Diavoli Powervolley per tutto il prezioso lavoro che stanno svolgendo, con la certezza e la consapevolezza di avere pronti ad una rapida esplosione per la prima squadra tanti talenti. Il torneo è stato un ottimo palcoscenico per questi giovani ragazzi che hanno avuto la possibilità di misurarsi con squadre importanti nel panorama internazionale come Tours Volleyball, squadra francese pluriscudettata, considerata tra le favorite nella Ligue A e vincitrice del torneo svizzero, il WWK Herrsching, squadra tedesca che milita nel campionato di Bundesliga e lo Chenois Genève, campioni svizzeri in carica.